(Foto Andrea Zani)

FORTE DEI MARMI. L’amministrazione comunale ha attivato da sabato 4 agosto un servizio di sorveglianza presso il pontile dalle 10  alle 20. L’obiettivo è quello di  provvedere alla tutela del patrimonio pubblico in una zona nevralgica del centro cittadino, cuore pulsante della vita sociale e balneare. “Prima di ricorrere ad un servizio esterno – spiega l’assessore alla polizia municipale Alessio Felici – abbiamo vagliato tutte le ipotesi possibili implicanti l’utilizzo del personale in dotazione al nostro comando di polizia municipale. Tuttavia, a causa delle attuali normative vigenti, non ci è stato possibile perseguire questo intento. Nello specifico, l’attuale situazione economica e le norme concernenti il rispetto dei limiti di spesa sul personale, consentono, ad oggi, l’utilizzo di risorse  per finanziare  la fornitura di prestazioni e servizi tramite società terze, ma impediscono di destinare ulteriori fondi a progetti finalizzati, attraverso l’utilizzo di personale dipendente dell’ente. Alla luce di ciò – prosegue Felici –  il  servizio è stato affidato all’Istituto di vigilanza G.S.I. per una spesa  complessiva di 5.580,00 euro. Questa nuova figura farà da deterrente per la commissione di eventuali atti vandalici . Il servizio rimarrà attivo fino al 31 agosto”.

(Visitato 36 volte, 1 visite oggi)

UFFICIO COMMERCIO: “IL TAXI NUMERO 14 È IN SERVIZIO A VITTORIA APUANA”

DONA UN LIBRO ALLA BIBLIOTECA DELLA TUA CITTÁ