CAMAIORE. Nella conferenza stampa di ieri mattina (4 agosto)  l’assessore ai lavori pubblici Simone Leo ha risposto alla domanda di un cittadino dicendo che la “Frati-ghiaie” non si farà.

“Pur essendo un’opera utile, le scarse risorse economiche non permettono di completare i lavori, rischiando di trasformarla in una cattedrale nel deserto completando solamente un lotto dei 4 previsti. Infatti – spiega Leo – i costi dell’opera si aggirano sui 4 milioni di euro e al momento c’è la copertura finanziaria solamente per il primo lotto per circa 1 milione di euro.
Mancano quindi 3 milioni di euro che non sarà possibile reperire nei prossimi anni per l’impossibilità di contrarre nuovi mutui da parte dell’Ente”.

Le risorse già stanziate, saranno stornate su un’altra opera più utile ed economica: la rotatoria nell’area della “carrozzeria Stadio”. L’opera che sarebbe dovuta essere realizzata con fondi provinciali, dovrà essere ora completata solamente con risorse comunali.
“Non dobbiamo fare grandi progetti che non possiamo realizzare, questa opera seppure più economica, avrà un impatto importante per la viabilità di Camaiore”

 

(Visitato 63 volte, 1 visite oggi)
TAG:
del dotto frati rotatoria stadio Simone Leo stadio

ultimo aggiornamento: 05-08-2012


UMBERTO MARCHI (FILCAMS CGIL): “LA GUARDIA GIURATA AL PONTILE DI FORTE DEI MARMI É ROBA DA NON CREDERE”

BEACH SOCCER, L’ITALIA DEVE PARLARE SOLO IN VIAREGGINO PER BATTERE LA FRANCIA