LE AVVENTURE DI PINOCCHIO E LE PENNE DELL'ORCO PER IL DOPPIO APPUNTAMENTO ALLA VERSILIANA DEI PICCOLI - Eventi Versiliatoday.it

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO E LE PENNE DELL’ORCO PER IL DOPPIO APPUNTAMENTO ALLA VERSILIANA DEI PICCOLI

PIETRASANTA. Con il Teatro delle Dodici Lune, mercoledì 22 agosto ancora un doppio appuntamento per la Versiliana dei Piccoli che alle 18,00 presenta Di Pinocchio le Avventure, nell’Arena dei Piccoli nel Parco della Versiliana (ingresso 4 euro), mentre alle 21,15, nella Pineta Pizzo del Giannino, a Forte dei Marmi, Le Penne dell’Orco (ingresso libero).

DI PINOCCHIO L’AVVENTURA – TEATRO DELLE DODICI LUNE

VERSILIANA DEI PICCOLI – mercoledì 22 agosto ORE 18 (ingresso 4 euro)

È di scena uno dei più bravi e originali burattinai toscani, Italo Pecoretti che dal cuore della Toscana viene a raccontare alla Versiliana, e a suo modo, le avventure di Pinocchio! Si tratta di un burbero burattinaio racconta controvoglia la storiadi Pinocchio, dice di essere il discendente di Mangiafoco e di conoscere a menadito la vita e la morte del famoso burattino.
La musica della sua concertina e una coppia di vecchie marionette lo accompagnano durante il racconto che si trasforma in azione dentro la baracca dei burattini, qui, tra rincorse, equivoci, furberie, bastonate, gran divertimento ed autentica paura si concluderà… di pinocchio l’avventura. (spettacolo presente dal 1998 al 2005 nella programmazione del Parco di Pinocchio di Collodi). Costo ingresso, 4 euro

E dello stesso Teatro, sempre organizzato dalla Fondazione Versiliana, l’appuntamento è anche di sera…..

LE PENNE DELL’ORCO – TEATRO DELLE DODICI LUNE

FORTE DEI MARMI – PINETA PIZZO DEL GIANNINO Mercoledì 22 agosto ORE 21,15 (ingresso libero)

Una principessa rapita, un Re ammalato e soltanto le miracolose penne dell’orco in grado di salvarlo.
Per fortuna un coraggioso giovane affronterà ogni ostacolo per salvare il Re, e con l’aiuto di un frate pazzerello, un Conte ed una simpatica talpa, ritroverà la sua innamorata, mandando in malora i piani malvagi del diavolo che come è risaputo, nulla può contro il vero amore! Una storia divertente ed appassionante dove non mancheranno i colpi di scena e… di bastone!

Liberamente tratto dall’omonimo racconto presente nella raccolta “fiabe italiane” di I.Calvino

Testo, musiche e burattini di Italo Pecoretti Arrangiamenti di Filippo Marcori Costumi e burattini Tailor’s e co. Sartoria teatrale

(Visitato 108 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 22-08-2012 9:29