TUTTO PRONTO PER SANT'ERMETE - Comune Forte dei Marmi, Eventi Versiliatoday.it

TUTTO PRONTO PER SANT’ERMETE

FORTE DEI MARMI. Puntuale si svolgerà oggi nel centro cittadino la grande festa di S. Ermete, che chiude simbolicamente la stagione turistica e rappresenta il tradizionale saluto ai villeggianti. La manifestazione coinvolgerà tutto il paese per l’intera giornata, culminando alle dieci nello spettacolo pirotecnico al pontile.

382 bancarelle alcune  delle quali di genere alimentare e la maggior parte eterogenee, dall’abbigliamento, all’oggettistica, ai casalinghi, coinvolgeranno i numerosissimi visitatori, attesi nell’arco della giornata. Alle 22.00 il tradizionale spettacolo pirotecnico dal pontile concluderà la lunga giornata di eventi. Mercoledì 29 agosto nella pineta Pizzo del Giannino Emilio Tarabella chiuderà i festeggiamenti del santo patrono presentando il libro “Genesi e metamorfosi di Forte dei Marmi”.

Al termine, un omaggio in ricordo del direttore della Polifonica Forte dei Marmi Renato Maggi, scomparso lo scorso inverno. Come già lo scorso anno, l’assessorato ai  lavori pubblici ha predisposto un servizio aggiuntivo di pulizia della zona interessata dalla fiera mercato. “Verranno posizionati 20 bidoni in più da 120 libri l’uno di capienza per le vie del centro – spiega l’assessore, Emanuele Tommasi –  inoltre, effettueremo continui giri di vuotatura con un operatore in triciclo nell’orario critico 13 -19. Altri due operatori provvederanno  con un mini compattatore a rimuovere la nettezza urbana,  recuperata. Infine, un altro mini compattatore per il cartone sarà operativo dalle 2 alle 6 del 29 agosto.

A seguito della ristrutturazione della piazza Garibaldi – prosegue Tommasi –  per lo svolgimento della “Focata” abbiamo usato delle protezioni in metallo e sabbia che sono servite per isolare dal fuoco il selciato della piazza. Inoltre, il materiale bruciato è stato rimosso con dei mezzi appositi adatti alla tutela della pavimentazione. Il progetto è stato gestito con il consigliere con delega alle tradizioni popolari Italo Bibolotti”.

(Visitato 30 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-08-2012 15:21