PIETRASANTA. Domenica 2 settembre, a Valdicastello, sarà ricordato il sacrificio di don Libero Raglianti e don Renzo Tognetti, uccisi dai nazifascisti nell’estate del 1944, rispettivamente insigniti di Medaglia d’Oro e d’Argento al Merito civile.

Alla cerimonia, organizzata dalla sezione Anpi “Gino Lombardi”, dall’Associazione XII agosto e dall’Amministrazione Comunale, saranno presenti un centinaio di cittadini di Vicarello (Collesalvetti), paese d’origine della famiglia Raglianti, tra cui rappresentati dell’Amministrazione Comunale, delle associazioni e numerosi cicloamatori della locale Unione Sportiva.

Dopo la Santa Messa, celebrata alle ore 11.00 nella chiesa parrocchiale, è prevista la deposizione di una corona d’alloro al monumento antistante, cui farà seguito il saluto degli organizzatori e l’orazione ufficiale di Enio Mancini, Consigliere provinciale Anpi.

 

(Visitato 183 volte, 1 visite oggi)

CINQUANTA ANNI DI MATRIMONIO: IL SINDACO DOMENICO LOMBARDI SCRIVE A ONORATO E LILIANA

C’È TEMPO FINO AL 25 NOVEMBRE PER VISITARE LA MOSTRA “IL ‘900 NELLE RACCOLTE CIVICHE FIORENTINE” ALLA GAMC