(foto Andrea Zani)
(foto Andrea Zani)

VIAREGGIO. Vivere Viareggio ringrazia il dottor Mannino per il cordiale l’incontro avuto mercoledi 29 agosto.

In tale occasione – scrive l’ex consigliere Nino Sergiampietri – abbiamo con piacere messo a disposizione del Commissario una parte dei documenti, redatti dal nostro Movimento ed inutilmente consegnati alle amministrazioni succedutesi alla guida della città dal 1998 ad oggi, con i quali venivano già oltre dieci anni fa denunciate le colpevoli inerzie e la scarsa trasparenza dei bilanci di Comune e Partecipate ed inerenti ambiti di scottante e drammatica attualità quali la gestione del “sociale” e del Carnevale”.

“Riteniamo che il pesantissimo quadro contabile ed amministrativo che si sta delineando – aggiunge l’esponete VV – confermi definitivamente la dissennata gestione delle finanze comunali perpetrata per 14 anni dal centrosinistra viareggino e proseguita,in un crescendo di imbarazzante incapacità, dall’amministrazione Lunardini”.

“Per questo, non solo reputiamo inqualificabili le proteste dell’intera sinistra i cui esponenti hanno,tutti chi più chi meno, contribuito attivamente allo sfascio attuale ma, alla luce di quanto sta emergendo, esprimiamo amarezza per il tardivo commissariamento determinato dai soliti, squallidi giochi personal-partitici, essendo anche preoccupati per il tempo eccessivamente esiguo, rispetto alla gravità della situazione, a disposizione dello stesso Manino per cercare di ridare un minimo di dignità alla gestione contabile ed amministrativa di Viareggio”.

(Visitato 16 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bilancio mannino nino sergiampietri viareggio vivere viareggio

ultimo aggiornamento: 01-09-2012


CHIUSO IL CAMPO ROM DI QUERCETA. ALCUNI DI LORO OSPITATI A STAZZEMA

MALLEGNI QUERELA IL SINDACO LOMBARDI