VIAREGGIO. Gianni Florio è un bomber vero, uno di quelli che sono cresciuti a pane e gol. E a dispetto degli anni che passano la porta continua a vederla e, soprattutto, a trovarla benissimo.

Nella gara d’esordio del campionato di Serie D (girone A), il Sestri Levante ha espugnato Asti con un netto 4-0, con l’attaccante viareggino autore di una tripletta.

La prima rete Florio la mette a segno al 20′ del primo tempo, sfruttando un errore della retroguardia di casa. In chiusura di frazione il “bomber tascabile” va di nuovo in gol sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Non contento di aver già messo in ghiaccio il match, Florio ha voluto esagerare al 27′ della ripresa, finalizzando al meglio un’azione di contropiede.

Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. E visto quel che è successo ieri (2 settembre), nemmeno Florio.

(Visitato 294 volte, 1 visite oggi)
TAG:
asti calcio gianni florio serie d sestri levante tripletta viareggio

ultimo aggiornamento: 03-09-2012


LA ‘PRIMA’ DI DEL DOTTO ALLO STADIO: “SONO UN PORTAFORTUNA PER IL CAMAIORE”

PRIMA DIVISIONE, BENEVENTO BATTUTO A PERUGIA DI MISURA. IN CAMPO ANCHE L’EX VIAREGGIO CRISTIANI