MASSAROSA. Accompagneranno i bambini su alcune tratte di scuolabus  e,  in molte  scuole del territorio,  copriranno il servizio di pre e post scuola, che a seguito dei tagli operati dal Governo  non potranno più essere effettuati dal personale ausiliario delle scuole e dalla cooperativa. Sono i componenti  delle associazioni di volontariato del territorio che hanno aderito o aderiranno a questo progetto.

“In questo momento di gravi difficoltà- sottolinea l’assessore alla pubblica istruzione Riccardo Rolle- ci sono dei servizi fondamentali che devono essere sostenuti con la fattiva collaborazioni di tutti. Alcuni di questi, come il garantire la presenza di personale nelle scuole  nella fascia d’orario immediatamente prima  o  e dopo  le lezioni , per quei genitori che a causa degli orari di lavoro sono costretti a portare i bambini a scuola in anticipo  o a riprenderli  dopo la chiusura delle lezioni o  assistere i ragazzi nel trasporto su alcuni scuolabus , vigilando affinché  restino  seduti  e assistendoli nella salita e discesa del mezzo, sono servizi  che non potevano essere soppressi.

Per questo – prosegue Rolle- abbiamo pensato  di chiedere il prezioso e  insostituibile aiuto dei volontari che, aderendo a questo progetto e mettendo a disposizione  degli altri  da mezz’ora a un’ora  del proprio tempo, ci permetteranno di ridurre i disagi ed evitare che il territorio e il nostro futuro si impoveriscano nelle competenze della sua parte più vitale: i nostri ragazzi.

Un servizio- prosegue Rolle- che è anche un’opportunità per i volontari stessi  poiché  a chi aderirà  alla “BANCA DEL TEMPO PER L’INFANZIA”  entrando a far parte dei gruppi operativi, saranno attribuiti  premi  in base al numero dei servizi svolti  e, se giovane, costituire anche un’esperienza  da aggiungere al proprio curriculum  o per accedere ad alcune sessioni  formative sui temi attinenti al ruolo del volontario in ambito socio-educativo e scolastico, condotte dalla psicoterapeuta  ed esperta di formazione Daniela Lucatti di Pisa, che svolgerà la formazione a costo zero per l’amministrazione”.

 

Per iscrizioni ed informazioni rivolgesi  al personale dell’Ufficio Scuola del Comune c/o il Municipio in Piazza Taddei a Massarosa, (tel. 0584 979218 indirizzo e.mail [email protected]).

(Visitato 45 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Governo massarosa riccardo rolle scuola scuolabus servizi volantari

ultimo aggiornamento: 11-09-2012


MICHELA PARTE CON L’ESERCITO, VOLONTARIA NEL CORPO PARACADUTISTI

SI SCALDANO PENTOLE E COPERCHI PER LA DUE GIORNI DI CORRIDA AL TEATRO MANZONI