FORTE DEI MARMI. Dopo la rinuncia di Mauricio Videla, la società HockeyForte non ha fatto attendere la sua risposta e nell’arco di pochi giorni ha ufficializzato l’ingaggio di Guillermo Babick, argentino, che già per due volte in passato aveva vestito la maglia rossoblù.

Dopo due distinte stagioni, negli anni 2004-2005 e 2007-08, Guillermo Babick, di San Juan, 27 anni, già nella selezione nazionale argentina e nell’ultima stagione in forza all’Olimpia, torna a Forte dei Marmi non come in passato, per cercare di salvare la squadra da una possibile retrocessione, ma per puntare in alto.

Compito non facile, quello di sostituire Videla che, soprattutto lo scorso anno, è stato il motore trainante della squadra: anche per questo la società ha voluto puntare su un giocatore dalle caratteristighe differenti, proprio per evitare un paragone.

Più minuto fisicamente, Babick basa molto del suo gioco sulla tecnica, chiaro che ora sarà compito di Crudeli ritagliarli il giusto ruolo in una squadra che si era ben amalgamata e che ora, comunque, con Rossi, Mariotti e lo stesso Babick, dovrà scoprire di nuovo quali sono i suoi punti di forza.

In questo senso le aspettative del pubblico e dei tifosi sono piùttosto evidenti, non si vuole abbassare la media di temibilità della squadra in modo da poter rimanere in scia alle più grandi, con l’obiettivo di bissare i successi della scorsa stagione.

Dal punto di vista formale, per Babick ci sarà da attendere diversi giorni, se non addirittura settimane, tutto dipende dal tempo in cui gli verrà rilasciato il visto per l’entrata in Italia. Ci si augura possa essere qui in tempo già per la coppa Italia in programma nel terzo week end di ottobre. Babick, come nelle passate stagioni, vestirà la maglia rossoblù con il numero 29.

(Visitato 155 volte, 1 visite oggi)

PROMOZIONE: SERAVEZZA, BASTANO DUE GOL PER DOMARE IL BARGA

TENNIS, MALDINI E BETTARINI SI SFIDANO IN UN INCONTRO AL CIRCOLO “TADDEI” DI PIETRASANTA