FORTE DEI MARMI. La parola d’ordine è accessibilità. La giunta ha approvato il progetto “Turismo SuperAbile” promosso dall’associazione Nazionale Handy Superabile, con sedi operative in tutta la Toscana, impegnata da anni nel creare percorsi di autonomia e di integrazione sociale per i diversamente abili, che vanno dallo sport al turismo accessibile. Si tratta di una iniziativa, sostenuta dal Comune di Forte dei Marmi, ed inserita in un importante progetto europeo Italo-Francese. “Turismo SuperAbile” mira soprattutto a dare una informazione completa ed esaustiva sull’accessibilità, a beneficio dei soggetti con disabilità, per quanto riguarda gli stabilimenti balneari, gli alberghi e gli itinerari turistici presenti sul territorio di Forte dei Marmi. In tal modo, si dà la possibilità al turista con esigenze speciali di giudicarne l’effettiva idoneità ed accoglienza rispetto alle proprie esigenze. Il progetto intende sensibilizzare le istituzioni pubbliche e gli operatori turistici sulle opportunità di migliorare la fruibilità delle loro strutture, valorizzando e riqualificando in tal modo le risorse territoriali e favorendo così il flusso turistico di persone con bisogni speciali. Da parte degli operatori di categoria, oltre a rappresentare una questione di civiltà, offrirebbe loro un discreto potenziale commerciale ed una importante opportunità di sviluppo turistico, che innalzerebbe la qualità del turismo tout court.

Per rendere operativo il progetto, a breve,  verrà siglato un protocollo d’intesa fra l’Associazione “Handy Superabile” ed il Comune di Forte dei Marmi.

(Visitato 29 volte, 1 visite oggi)
TAG:
barriere Forte dei Marmi handy superabile turismo suoerabile

ultimo aggiornamento: 20-09-2012


AUMENTO DEI PREZZI PER MENSA SCOLASTICA E LUDOTECA

RIFACIMENTO DEL MANTO STRADALE IN VIA CANOVA