VIAREGGIO. Sabato 22 Settembre alle 17.15 a Villa Paolina Marco Lenci presenta Una vita nienta male (Marco Del Bucchia editore, www.delbucchia.it) di Carlo Alberto Di Grazia che interviene per l’occasione. Ingresso libero.

IL LIBRO
“Questo non è un romanzo tutto inventato – si legge nell’incipit del libro – né una storia tutta vera, ma piuttosto il film di una vita né bella né brutta, né buona né cattiva, costruita un po’ dal caso, un po’ dal destino, un po’ dagli altri e molto (o poco?) dalla volontà del protagonista, come accade alle esistenze di tutti noi. Anzi, sono quattro vite in una, impresse nella pellicola della memoria, che un giorno decisero di venire alla luce in modo cosí prepotente da non dar pace a colui che avevano scelto come narratore finché non l’ebbero indotto a iniziare e finire l’opera nel piú breve tempo possibile”.

L’AUTORE
Giornalista, insegnante e preside, Carlo Alberto Di Grazia è nato ed è sempre vissuto a Viareggio, tranne per una parentesi livornese durante la quale ha lavorato presso la redazione centrale del quotidiano Il Tirreno. Ricoperto anche l’incarico di vicesindaco della sua città, attualmente è presidente dell’Università della Terza Età, associazione culturale che conta molti iscritti. Al suo attivo numerose pubblicazioni di storia
locale (in particolare sul Carnevale e sulle estati versiliesi), che hanno
riscosso un notevole successo.

(Visitato 59 volte, 1 visite oggi)

I COLORI DELLE DONNE CALANO IL SIPARIO SULLA FESTA DELLO SPORT

“L’ARTE RUPESTRE DELLE ALPI APUANE” PROTAGONISTA DEL WEEK-END MASSAROSESE