PIETRASANTA. Un nuovo evento d’arte a Pietrasanta firmato dall’artista polacco Igor Mitoraj. Cittadino onorario di Pietrasanta dal 2001, tra i maggiori esponenti dell’arte contemporanea, Mitoraj dona alla città un’altra sua opera, dopo la scultura “Il Centauro” (1994) e gli affreschi per la sala consiliare del municipio (2000). Opere pregevoli che costituiscono, oggi, un patrimonio inestimabile per il territorio e la sua comunità, che testimoniano il forte legame instaurato con Pietrasanta in cui arriva nel 1979 e si stabilisce nel 1983 aprendovi un suo studio.L’ultima creazione del maestro per Pietrasanta sarà presentata entro la fine del mese di ottobre o ad inizio novembre con ogni probabilità nel chiostro di Sant’Agostino. Si tratta di un’opera bronzea in rilievo che sviluppa il tema dell’Annunciazione, destinata alla lunetta centrale della facciata della chiesa di Sant’Agostino. Lunetta che attualmente si presenta priva di decorazioni, sia grafiche che plastiche, e che un tempo, come risulta da attestazioni storiche, ospitava un affresco raffigurante un’Annunciazione già estremamente danneggiata a fine Ottocento e di cui almeno dalla fine degli anni ‘50 non rimane più alcuna traccia.

Un’opera importante, che andrà ad incrementare il patrimonio monumentale della città e ad alimentare quel dialogo tra antico e contemporaneo che caratterizza, da sempre, la nostra cultura dell’arte. Proprio ieri | 24 settembre, è arrivata l’autorizzazione, da parte della Soprintendenza di Lucca e Massa Carrara, al posizionamento dell’opera.

L’Ufficio Cultura sta lavorando all’organizzazione della presentazione ufficiale del progetto: è previsto un incontro al quale hanno già espresso la loro disponibilità ad intervenire studiosi e tecnici di fama internazionale. L’appuntamento sarà preceduto dall’esposizione, almeno dieci giorni prima, dell’opera. Al vaglio le modalità e la scelta dello stesso spazio espositivo.

“L’incontro sarà l’occasione per conoscere la lunetta – spiega il sindaco Domenico Lombardi, fautore dell’iniziativa – e per una riflessione a 360 gradi sul dialogo tra antico e contemporaneo. Sarà data la possibilità di ammirare l’opera in tutta calma e portare così all’incontro il proprio contributo di idee”.

(Visitato 152 volte, 1 visite oggi)
TAG:
chiesa Cultura lunetta mitoraj pietrasanta sant'agostino

ultimo aggiornamento: 26-09-2012


DISTACCAMENTO ESTIVO DEI VIGILI DEL FUOCO, ECCO IL BILANCIO DELL’ATTIVITÀ 2012

PIETRASANTA, STANGATA SU NEGOZI E RISTORANTI. IL SINDACO “SCELTA INEVITABILE”