DESIGN, DUE AZIENDE VIAREGGINE IN LIZZA PER IL PREMIO COMPASSO D'ORO - Life Style Versiliatoday.it

DESIGN, DUE AZIENDE VIAREGGINE IN LIZZA PER IL PREMIO COMPASSO D’ORO

VIAREGGIO. Martedi 2 ottobre alla Triennale di Milano si è svolta la presentazione del nuovo Adi Design Index 2012 di fronte alla stampa nazionale ed internazionale: con grande soddisfazione si scoprono, sfogliando l’importante pubblicazione, due realtà importanti della Darsena viareggina, entrambe con sede in via Coppino, selezionate per l’Adi Design Index e che concorreranno per il Premio Compasso d’Oro.

Nella sezione “design per l’ambiente” compare “Galileo G”: è la seconda nave della serie Vitruvius, progetto che ha sancito la collaborazione tra Philippe Briand e il gruppo Perini Navi. Estetica di estrema purezza e snellezza, forme di carena con profili idrodinamici ottimizzati, accresciuto rapporto tra spazi interni ed esterni, basse emissioni di Co2, consumi ottimizzati fra i migliori della categoria e grande autonomia. Una nave concepita per navigare ovunque, anche alle latitudini più estreme grazie alla notazione Ice Class IB. La costruzione è stata affidata a Picchiotti e Vitruvius Ltd, il design navale è Philippe Briand mentre interior designer sono Gruppo Perini Navi e Genta.

Nella sezione “visual design” compare invece “Bau Otto”, contenitore di cultura contemporanea prodotto dall’Associazione Culturale Bau e progettato da Gumdesign che ne cura la direzione artistica e grafica. Il progetto è un centro di incontro ed aggregazione che coinvolge le più diverse discipline artistiche e creative ed è prodotto a cadenza annuale, un cofanetto in tiratura limitata che racchiude opere originali di autori provenienti da tutto il mondo. La pubblicazione raccoglie l’eredità delle riviste d’artista e ad assemblaggio degli anni Sessanta-Ottanta del Novecento, aggiungendo un’originale dimensione di lavoro di gruppo e condivisione progettuale e di idee.

Adi-Associazione per il Disegno Industriale è considerata la più rappresentativa e autorevole associazione del design italiano. Fondata nel 1956, riunisce oggi circa 1300 soci tra progettisti, imprese, distributori, critici, giornalisti, editori, studenti, scuole ed università.

Organizza, con cadenza triennale, il Premio Compasso d’Oro, creato nel 1954 da La Rinascente ed in seguito affidato all’associazione, di cui Adi Design Index è la preselezione annuale. Dalle selezioni del Compasso d’Oro nasce la sua Collezione Storica, un patrimonio unico in Italia il cui interesse è stato ufficialmente riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il Premio è destinato a beni caratterizzati da una progettualità avanzata e culturalmente consapevole, eticamente responsabile verso l’individuo, la società e l’ambiente, propulsiva di nuove qualità materiali e immateriali. Adi Design Index è la selezione annuale del miglior design italiano ed è diviso in dieci sezioni, tra cui il design dell’ambiente ed il visual design.

(Visitato 34 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 05-10-2012 17:44