(foto da http://www.notiziapazza.com)
(foto da http://www.notiziapazza.com)

CAMAIORE. Una mega sonda sonda che scova gli abusi, passando per le fognatura e sbucando direttamente in casa vostra, dal water. Per trovare allacci abusivi e soprattuto abusi edilizi.

E’ l’idea su cui sta lavorando l’assessorato all’ambiente del Comune di Camaiore.

Tutto parte dall’inquinamento della acque dei canali e della foce del Fosso dell’Abate. In estate infatti la Regione chiamò a raccolta Comune di Camaiore e Provincia di Lucca per chiedere di sistemare il problema. Da parte sua il Comune si è attivato in due sensi. Prima ha ripulito (con autobotti e getti d’acqua) tutte le fognature bianche. Poi si è attivato con l’incrocio dei dati tra case esistenti e allacci effettuati, per scovare gli allacci abusivi alle fogne. Ma questo secondo passo ha dato pochi risultati.

“Il problema – spiega infatti l’assessore Davide Dalle Mura – è che spesso gli allacci abusivi vengono utilizzati da chi ha abusivamente costruito qualcosa. Che sia un bagno in più in casa o una cantina trasformata in appartamento. Purtroppo di casi del genere, specialmente a Lido di Camaiore, gli esempi non mancano”.

Ecco quindi l’idea di sondare le fognature. “Stiamo pesando di acquistare per il 2013  – spiega l’assessore Dalle Mura – una mega sonda, del costo di circa 40-50 mila euro. Si tratta di un tubo lungo cento metri con una telecamere in cima”. Con la mega-sonda si ‘perlustreranno’ le fognature (l’immagine è quella di una gastroscopia, ma di dimensioni enormi), fin dentro i condotti delle singole case, attraverso le tubature, spuntando fin quasi nei water delle abitazioni. “In questo modo andremo a scovare tutti gli allacci abusivi, ma non solo. Andremo infatti ad individuare tutti quei casi fuori dalla legge: in genere si tratta di mini appartamenti affittati in estate realizzati senza permessi e senza regole”, spiega Dalle Mura.

(Visitato 238 volte, 1 visite oggi)
TAG:
abusi abusivi allacci ambiente camaiore davide dalle mura edilizi fognature lido

ultimo aggiornamento: 05-10-2012


BIGLIETTO IN STAZIONE? SOLO COL BANCOMAT. PROTESTE DEI PENDOLARI

CARNEVALE, IL DJ PACI CAMBIA CARRO? PRONTE A SEGUIRLO 40 MASCHERE