CAMAIORE. Stanno per scendere in campo le prime squadre dell’Unione Pallavolo Camaiorese: esordio assoluto per la società che eredita i campionati di Asd Camaiore Pallavolo (B2) e Nuova Pallavolo Lido (serie C). Entrambe, per l’esordio casalingo dovranno attendere la seconda giornata.

SERIE B2. Parte subito con un test ostico la compagine del tecnico – regista Vittorio Bertini che alle ore 18 sarà ospitata dall’Opem Audax Parma che ha passato il turno in Coppa Italia classificandosi al primo posto nel suo girone con ben cinque successi ed una sola sconfitta.

Per il tecnico biancoblu sarà importante giocare bene e questa per Bertini è un’affermazione “meno scontata di quanto potrebbe apparire”.

Dopo il test con La Spezia è risultato sempre più evidente come nonostante i continui passi avanti la squadra sia ancora indietro ‘dobbiamo recuperare un mese’ ha dichiarato il tecnico, che a Parma ritrova Luperi, assente in settimana per influenza. L’umore è buono, il gruppo al completo e le prerogative per ben figurare ci sono tutte.

Rosa:confermati: Matteo Dati (regia), Filippo Nannini e Diego Bernieri (centro), Matteo Chiti, Francesco Lazzotti, Arturo Cappellano (schiacciatori e liberi). I nuovi acquisti sono lo stesso allenatore Vittorio Bertini anche palleggiatore; Livio Concepito e Tommaso Luperi schiacciatori, Marco Bergamini libero/schiacciatore, il centrale Picchi da San Miniato e l’opposto ex nazionale cubana Alexis Batte. Aggregato al gruppo c’è Gabriele Bertozzi, proveniente dalla formazione del Lido.

SERIE C. Potrà da subito sfatare il mito della bestia nera il tecnico Cravedi, che all’esordio sulla panchina biancoblu, si troverà ad affrontare quello stesso Tomei che proprio a Livorno aveva tolto la promozione diretta alla Nuova Pallavolo Lido. Entrambe neo promosse alle ore 18.30 si affronteranno a viso aperto a Livorno e per i biancoblu il mister potrà fare affidamento su tutta la rosa.

Rosa: confermati i fratelli Orsi, (Cristiano – banda e Enrico – centrale), il regista Giorgio Torre, gli schiacciatori Alessio Benedetti e Roberto Tozzini, il libero Davide Nelli e l’universale Marco Mariani; i “nuovi” sono due vecchie conoscenze della pallavolo camaiorese, graditi ritorni: il centrale Andrea Tomei e la banda Osel Santi, a cui si aggiunge il regista Nicola Semeraro, lo scorso anno a Massa, il centrale Pezzini dalla B2 Upc; aggregati infine al gruppo alcuni atleti del giovanile: Leonardo Mariani, Matteo Da Prato, Eugenio Nobile, Alessandro Marras, tutti classe ’95.

 

 

(Visitato 113 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bertini camaiore cravedi Parma unione pallavolo camaiorese upc volley

ultimo aggiornamento: 13-10-2012


VIAREGGIO, SQUADRA CHE VINCE NON SI CAMBIA. A SORRENTO PER SOGNARE

BASKET, IL VELA A ROSIGNANO CONTRO IL SEI ROSE PER CRESCERE ANCORA