Foto cinquale.it

Foto cinquale.it

PIETRASANTA. Dopo quattordici anni dalla nascita del comitato Anpil “Lago e rupi di Porta”, la presidenza passa a Pietrasanta. Questo è il frutto del lavoro costante che la nostra Amministrazione ha compiuto dall’inizio del suo insediamento, ponendo profonda attenzione sulle problematiche inerenti la zona protetta del Lago di Porta.
La presidenza era stata fina ad ora delegata ad esponenti del Comune di Montignoso e il nostro comune, negli anni scorsi ha seguito il comitato più da un punto tecnico che politico.

Il nuovo presidente è dunque l’assessore Pietro Bacci che insieme all’assessore Italo Viti hanno lavorato per risolvere alcune criticità. Tra le novità proposte e accettate c’è quella della riduzione di consiglieri del comitato, che da 13 passano a sette così distribuiti: un rappresentante tecnico ed uno politico per Montignoso, un rappresentante tecnico (Sujen Mancini) e uno politico (Pietro Bacci) per Pietrasanta, un rappresentante tecnico per la provincia di Massa e uno per quella di Lucca; un rappresentante per ogni associazione ambientalista.

(Visitato 69 volte, 1 visite oggi)