CAMAIORE. Dopo il punto strappato a Parma, l’Unione Pallavolo Camaiorese è pronta a vendere cara la pelle per strappare un successo nell’esordio casalingo.

Domenica 21 alle ore 18 al Palasport di Camaiore l’UPC affronta il TS GP3 Crevalcore Bologna, entrambe reduci da una sconfitta sono in cerca del primo successo stagionale.

Con la squadra al completo, nonostante qualche acciacco, il mister è pronto ad affrontare i bolognesi: “Sarà un test duro, il Crevalcore ha un gioco classico, ma è ben diretta da Severini”.

Il regista ospite come Bertini ha una lunga esperienza in serie A.

Gli aspetti su cui puntare sono per il tecnico dell’UPC il servizio e la ricostruzione di gioco. Il tecnico punta molto anche sul settimo uomo ovvero il pubblico e spera tutti i tifosi locali vogliano salutare questa nuova stagione, accorrendo numeri al Pala Camaiore: “Ho un ricordo del palasport pieno di calore e capace di accogliere tante persone, ognuno dai gusti diversi ma accomunati dalla stessa passione per il volley”.

Rosa UPC: Vittorio Bertini e Matteo Dati (regia); Filippo Nannini, Diego Bernieri e Lorenzo Picchi (centro), Matteo Chiti, Livio Concepito, Tommaso Luperi e Arturo Cappellano (banda); Francesco Lazzotti e Marco Bergamini (liberi); Alexis Batte (opposto ex nazionale cubana).

Rosa Crevalcore Bo: Simone Serafini e Massimiliano Pasini (palleggiatori), Mirko Genasi e Diego Raimondi (schiacciatori), Samuele Vaccari (schiacciatore – opposto), Fracesco Prato (opposto), Marco Pignatti, Paolo Zanella, Di Credico e Parsiphal Cau (Centrali), Matteo Managlia (libero). Allenatore Simone Serafini.

(Visitato 137 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bologna crevalcore unione pallavolo camaiorese upc volley

ultimo aggiornamento: 19-10-2012


VOLLEY, L’UPC DI CRAVEDI PRONTA ALL’ESORDIO CASALINGO NEL CAMPIONATO DI SERIE C CONTRO IL MIGLIARINO

L’EQUIPAGGIO DELLA GUARDIA COSTIERA DI VIAREGGIO SI PIAZZA TERZO CON “ISMAELE” AL TROFEO PICCHI