CAMAIORE. Esordio casalingo nel campionato di Serie C per l’Unione Pallavolo Camaiorese che domani, sabato 20 ottobre, ospiterà a Lido di Camaiore il Migliarino. Fischio d’inizio ore 18 presso le Michele Rosi.

Contro una delle più forti, se non la più forte dei due gironi, come dice anche il tecnico Cravedi, i biancoblu potrebbero non essere al completo.

Imperativo per il mister è scendere in campo con più convinzione e determinazione nei momenti cruciali rispetto a quanto visto a Livorno.

E proprio analizzando l’incontro d’apertura di questa nuova stagione, che vedeva l’UPC opposta all’altra neo promossa Tomei Livorno, entrambe con l’ambizione di mantenere la categoria, il tecnico Cravedi non ha cercato scuse o giustificazione per la sconfitta subita sul campo esterno e soprattutto per il tecnico, il fatto che Livorno rappresentasse la bestia nera dell’UPC (che avendo ereditato titolo e rosa dalla Nuova Pallavolo Lido che con Livorno si era giocata la promozione diretta), non è stato fattore determinante:  “A Livorno ci è mancato davvero poco per avere la meglio – ha dichiarato Cravedi -, purtroppo abbiamo sbagliato troppo nei momenti importanti e lo abbiamo pagato caro. La colpa non è dei ragazzi, la squadra è mia e se perdiamo mia è la colpa. Gli atleti hanno fatto quello che dovevano fare”.

Diplomazia, tattica o convinzione? Di sicuro Cravedi è già proiettato a cercare una soluzione: “Dobbiamo allenarci di più e soprattutto meglio. Serve più attenzione e meno errori anche perché adesso per noi inizia un ciclo terribile contro squadre fortissime. Trovare un aspetto positivo di questo incontro sminuirebbe troppo il nostro potenziale”.

E proprio per vedere in campo il potenziale inespresso che contro il forte Migliarino, del torrelaghese olimpionico del beach Eugenio Amore, il mister chiede massima attenzione e concentrazione: “Loro sono una squadra completa e dalle forti individualità. Non hanno punti deboli, ma sono persone e possono sbagliare. Noi di certo non scendiamo in campo sconfitti, ma come ogni sabato scendiamo in campo per giocarcela contro chiunque”.

(Visitato 16 volte, 1 visite oggi)
TAG:
livorno migliarino serie c unione pallavolo camaiorese upc volley

ultimo aggiornamento: 19-10-2012


IN PASSEGGIATA A VIAREGGIO IL TERZO RUGBYMOB IN VISTA DI ITALIA-AUSTRALIA

VOLLEY, L’UPC CERCA IL SUCCESSO INTERNO CONTRO IL CREVALCORE BOLOGNA