TRE GIORNI DI "STILL ALIVE". LAB21 CHIAMA 6 ARTISTI - Eventi, Life Style Versiliatoday.it

TRE GIORNI DI “STILL ALIVE”. LAB21 CHIAMA 6 ARTISTI

VIAREGGIO. Inizia venerdì 26 ottobre STILL ALIVE, secondo appuntamento del progetto LAB21 CHIAMA 6 ARTISTI. Dopo il successo dell’evento di giugno Tra Metamorfosi e Natura, Laboratorio 21 propone la sua ultima iniziativa in favore dell’arte contemporanea.

Con un preciso programma curatoriale che vede il coinvolgimento di due artisti provenienti da diverse esperienze formative ed esponenti di linguaggi artistici differenti, dai medium tradizionali come pittura e scultura ad installazione e video, Laboratorio 21 conferma la sua posizione di interessante piattaforma per giovani artisti.

Still Alive presenta il lavoro di due artisti versiliesi che, con linguaggi figurativi diversi, aprono una riflessione sulla nostra società dei consumi rendendo evidente uno dei suoi difetti maggiori: gli sprechi. Ogni giorno è sempre più grande la quantità di ciò che cestiniamo rispetto a quella che consumiamo effettivamente, se non buttiamo via non possiamo più comprare né consumare. Attraverso l’arte questi scarti possono riacquistare una loro dignità, una funzionalità nuova, a testimonianza che una vita al di fuori di questo sistema è possibile.

Alessandro Battisti attento osservatore della società, dei suoi vizi e delle sue incongruenze, realizza opere riflettendo su argomenti scaturiti da esperienze personali. Nel suo lavoro confluiscono influenze diverse tra loro, dall’Arte Povera a Fluxus, che si uniscono a formare un’arte ludica, ironica, ma allo stesso tempo seriamente impegnata, poiché, come dice egli stesso, l’arte, in quanto linguaggio, deve far pensare, deve trasmettere un messaggio.

La pittura di Fabrizio Bresciani è caratterizzata invece da una forte predilezione per i rapporti spaziali. I soggetti rappresentati – paesaggi urbani, scenari di archeologia industriale, oggetti di uso quotidiano – lasciano nell’osservatore un senso di malinconia acuito dalla scelta dei colori, sbiaditi ed essenziali, come se provenissero da una dimensione onirica e del ricordo. Questi luoghi abbandonati, attraverso la pittura, tornano a nuova vita.

Con la formula che ormai caratterizza le attività di Laboratorio 21 la mostra sarà corredata da iniziative collaterali per creare tre giorni all’insegna della cultura. STILL ALIVE comincia venerdì 26 ottobre con il vernissage dalle ore 19, unito alla performance di Alessandro Battisti, un intervento live che porta all’interno dello spazio espositivo le ore di una giornata lavorativa standard. A partire dalla mattina del giorno dell’inaugurazione la performance vedrà lavorare l’artista ad un blocco di marmo per otto ore, spaccandolo pian piano, ricavandone piccoli frammenti. L’evento prosegue sabato 27 ottobre con il concerto audio-visivo dei Diaboliko Coupé Incorporated. Dalle 21  i locali di Laboratorio 21 saranno animati da pittura dal vivo e giochi di luce a ritmo di musica.

STILL ALIVE si conclude domenica 28 ottobre con una degustazione di birra artigianale in collaborazione con Punto Birra di Viareggio, dalle 18 sarà la volta di Aperitivo con l’Arte… della Birra sulle note musicali di Michele Menchini e Marco Reggiannini.

 Ingresso gratuito

 

(Visitato 31 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 26-10-2012 11:30