(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

 MASSAROSA. È deceduto il 25 ottobre il pittore Giuseppe Giannini.

 Originario di Massarosa, Giannini viveva a Quiesa. L’artista inizia e consolida la sua carriera artistica a Milano, fondando insieme a Ferroni, Vespignani, Capelli, Cazzaniga, Banchieri, e altri il gruppo dell'”iper realismo esistenziale”. Ha realizzato mostre nelle più importanti gallerie d’Italia: Guerrieri Lucca, Forni Bologna, l’Incontro Ancona; i suoi quadri sono esposti a Milano, Palazzo della Permanente. Di lui hanno scritto i più illustri critici d’arte: Natali, De Grada, Pier Carlo Santini, De Santi, Soavi, Paloscia e Dino Carlesi.

 L’anno scorso furono realizzate con i suoi dipinti una mostra e un calendario: Omaggio a Quiesa.

 Il sindaco Franco Mungai ha inviato alla famiglia, un telegramma di condoglianze.

(Visitato 368 volte, 1 visite oggi)
TAG:
franco mungai giannini massarosa pittore quiesa

ultimo aggiornamento: 27-10-2012


COMMERCIO, I SINDACATI DENUNCIANO L’ABUSO DELLE APERTURE DOMENICALI E FESTIVE

MASSIMO PARISI (PDL) INCONTRA I GIOVANI DI CAMAIORE: “SIATE OTTIMISTI”