(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

MASSAROSA. Ha preso il fucile, che teneva in casa regolarmente denunciato, ed è uscito nel campo terrazzato ad olivo. Ha puntato alla testa ed ha fatto fuoco.

Finisce così la vita di un signore di 78 anni, di Massarosa, da tempo afflitto da gravi crisi depressive.

Il fatto è successo attorno alle 12 in un terreno a Coli e Spezi, Pieve a Elici, sulle colline di Massarosa. L’uomo si è tolto la vita ad un centinaio di metri da casa sua. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri.

L’uomo era in pensione, afflitto da tempo da problemi depressivi, anche se in paese nessuno si era accorto di nulla. “Non c’eravamo insospettiti di nulla – raccontano i paesani – tutte le mattine veniva al bar e a fare la spesa a Pitoro. Non sembrava manifestare grandi disagi…”.

(Visitato 177 volte, 1 visite oggi)
TAG:
coli e spezi massarosa pieve a elici suicidio

ultimo aggiornamento: 29-10-2012


CARAMBOLA SULL’AUTOSTRADA, MUORE UN UOMO DI 32 ANNI. GRAVI ALTRE DUE PERSONE

PRECIPITA DAL TETTO, MUORE IMPRENDITORE VERSILIESE