VIAREGGIO. Nel corso dei servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel pomeriggio di ieri la polizia di Viareggio ha intercettato un extracomunitario che stava spacciando in zona Migliarina.

L’uomo era stato segnalato da alcuni residenti del quartiere che l’avevano più volte visto aggirarsi nella zona e avvicinarsi a delle autovetture per vendere delle dosi.

Infatti, una volta intercettato, il giovane – un marocchino di 35 anni – ha tentato la fuga, ma è stato subito fermato e ad un controllo trovato in possesso di 4,2 grammi di cocaina, già divisa in piccoli involucri pronta per essere venduta.

Condotto negli uffici del Commissariato il ragazzo è stato identificato (risulta residente in provincia di Lecce) e arrestato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.

I controlli anti-droga hanno dato frutti anche nella zona della pineta di ponente: lì la polizia ha trovato un giovane di Pietrasanta con 1,7 grammi di cocaina, per uso personale. È stato segnalato in Prefettura.

(Visitato 56 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto cocaina droga marocchino migliarina pineta polizia spaccio viareggio

ultimo aggiornamento: 17-11-2012


VENDE ARSELLE ABUSIVAMENTE, MULTATO PESCATORE

LA CREA LICENZA 16 ASSISTENTI SOCIALI