VIAREGGIO. Sapeva di essere un po’ stanca e che la finale sarebbe stata praticamente un miraggio. Diletta Carli non ha compiuto l’impresa nelle batterie dei 400 stile ai mondiali di nuoto in vasca corta a Istanbul, in Turchia.

La sedicenne viareggina ha infatti chiuso col tempo di 4’06”38, lontano di oltre un secondo dal suo personale. Una prestazione tutto sommato buona, ma non eccezionale per entrare tra le prime otto.

Probabilmente le fatiche della staffetta 4×200 di mercoledì (12 dicembre) si sono fatte sentire e a Diletta è venuto meno lo smalto necessario per accedere alla finale. Domenica sarà impegnata nelle batterie dei 200 stile.

twitter: @gabrielenoli

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Diletta Carli istanbul mondiali nuoto vasca corta viareggio

ultimo aggiornamento: 14-12-2012


VIAREGGIO, L’INFLUENZA FERMA TRE GIOCATORI. MALTESE RECUPERA PER IL BARLETTA

SABATO DI COPPE PER CGC E ALIMAC PRIMA DEL DERBY