FORTE DEI MARMI. Sfruttando il caos e la confusione del mercato pensava di farla franca. E invece qualcuno si è accorto che, con abile mossa, sfilava da una borsa di una cliente e, grazie a Carabinieri e polizia municipale, l’ha fatta arrestata.

Nel corso della mattinata di ieri (9 gennaio)  i Carabinieri della Stazione di Forte dei Marmi hanno infatti tratto in arresto per furto aggravato, una signora, 46 enne, di Conselice (RA).

Mentre si svolgeva infatti il consueto mercato settimanale, i Carabinieri della locale Stazione, sono stati chiamati e prontamente sono intervenuti al Bar “La Milanese” di via Matteotti, in ausilio di una pattuglia del Comando Polizia Municipale di Forte dei Marmi.

Gli agenti della municipale infatti avevano appena fermato una donna, indicata quale autrice – in concorso con altra donna, per ora rimasta sconosciuta – di un furto, avvenuto all’interno del citato Bar ai danni di una cliente alla quale era stata asportata, con destrezza dalla propria borsa, la somma di 400 euro.

La responsabile è stata trattenuta presso la camera di sicurezza del comando dei carabinieri di Forte dei Marmi, in attesa del rito direttissimo nella sezione distaccata del Tribunale di Viareggio.

(Visitato 12 volte, 1 visite oggi)

COSPARSE IN MARE LE CENERI DI ORESTE BUONACCORSI

NON ACCETTA LA SEPARAZIONE, INGIURIA E MINACCIA L’EX MARITO. DENUNCIATA