TRUFFA E FALSO: DENUNCIATO UN COMMERCIANTE E IL SUO RAGIONIERE

TRUFFA E FALSO: DENUNCIATO UN COMMERCIANTE E IL SUO RAGIONIERE

 VIAREGGIO. La Squadra Mobile della polizia, sezione reati contro la persona, ha denunciato in stato di libertà, per il reato di falso in scrittura privata due persone, un commerciante ed il suo ragioniere.

Il commerciante aveva falsificato la firma di un suo parente, commerciante anch’ egli, ed il ragioniere ne aveva certificato l’ autenticità e come apposta in sua presenza, su un ricorso inoltrato all’ Agenzia delle Entrate per questioni inerenti un risarcimento che coinvolgeva entrambi i commercianti, per una ditta poi chiusa ed in passato gestita da entrambi.

A seguito della querela la Squadra Mobile ah effettuato i necessari accertamenti e, al termine degli accertamenti, ha denunciato entrambi alla Procura della Repubblica.

(Visitato 34 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-01-2013 12:22