TORRE DEL LAGO. Ritorna la carica dei mille: domenica 20 gennaio alle ore 10, sul viale Giacomo Puccini, prenderà il via a Torre del Lago la nona edizione della Puccini Marathon, mezza maratona di 21,097 kilometri competitiva e certificata Fidal. Sono mille gli iscritti che confermano la Puccini Marathon come la seconda mezza maratona della Toscana per numero di partecipanti. Due le madrine che accoglieranno gli atleti alla partenza e all’arrivo: si tratta di Natascia Alongi, Miss Puccini Marathon, e Sofia Salvatori, Miss Carnevale.

Domenica è prevista anche la Family Run, una passeggiata di cinque chilometri aperta a tutti. Consegna pacchi gara, ristoro finale e premiazione, sono allestiti nel tempio della lirica, il Foyer del Gran Teatro Giacomo Puccini sulle rive del lago.

La Puccini Marathon è diventata la classica d’inizio anno con atleti provenienti da tutta la Toscana, da diverse regioni d’Italia e anche da fuori dei confini nazionali. In campo maschile per la vittoria è prevedibile una lotta serrata tra il marocchino Abdelaadi Tyar e i tunisini Khelifi Mehdi dell’Acqua Viva di Bari e Chihaoui Ridha del Camboasso Risso di Genova. Tutta italiana, invece, la competizione in campo femminile: si dovrebbero contendere la vittoria Claudia Dardini e la grande favorita Ilaria Bianchi già vincitrice di due edizioni della Puccini Marathon.

Come sempre il circuito si rivela molto suggestivo e particolare: la partenza è sul viale Giacomo Puccini all’angolo con la via Bellini, il circuito passa poi attraverso quel polmone verde che è il viale dei Tigli, arriva a Viareggio toccando la Passeggiata e costeggia il caratteristico canale Burlamacca. Si torna poi indietro dopo un passaggio accanto alle dune di sabbia della Marina di Torre del Lago: l’arrivo è sullo splendido scenario del Belvedere Puccini con lo sfondo del Lago di·Massaciuccoli, accanto alla villa Mausoleo del Maestro Giacomo Puccini.

Sia la partenza che l’arrivo hanno come sottofondo le immortali note della romanza “Nessun dorma” del Maestro Puccini.

I partecipanti mascherati saranno premiati con una bottiglia di vino di Puccini.

La Puccini Marathon è inserita nel progetto di “Maratona di Roma Tune-up 2013”, un circuito di alcune mezze maratone gemellate con la famosa corsa romana. Puccini Marathon aderisce anche al progetto regionale “Correre in Toscana”, dove sono inserite tutte le più importanti corse della Regione.

Puccini Marathon continua l’impegno nel sociale confermando la collaborazione con “Telethon” e con il progetto nazionale “Filippide” per la corsa del diversamente abile, coordinato da Enrico Marchetti.

L’organizzazione generale è curata curata dall’associazione Versilia Sport con la collaborazione dell’associazione Carnevale Torre del Lago Puccini e come main sponsor dell’Alf Run di Viareggio.

(Visitato 151 volte, 1 visite oggi)

UFFICIALI LE “CARNEVAL NIGHT” ALLA TERRAZZA DELLA REPUBBLICA, MA SOLO PER DUE WEEKEND

DASPO PER QUATTRO TIFOSI, L’ALIMAC FORTE PRENDE POSIZIONE