PIETRASANTA. Torna “DonnaScultura” con il suo ricco bagaglio di creatività tutta declinata al femminile cui si somma la vivace internazionalità della comunità artistica cittadina. Alla sua undicesima edizione, la rassegna prosegue il suo racconto nelle sale del chiostro di Sant’Agostino, dal 9 febbraio al 10 marzo, accendendo i riflettori su quattro scultrici, quattro donne di diversa provenienza, quattro diversi percorsi e linguaggi espressivi.

La mostra è un’iniziativa dell’assessorato alla cultura e alle pari opportunità del Comune di Pietrasanta, a cura di Chiara Celli e Valentina Fogher. Protagoniste di questa edizione saranno l’italiana Alba Gonzales, l’americana Jimilu Mason, la portoricana Nilda Comas e la coreana Choi Yoon Sook.

“DonnaScultura” è la storia di quattro scultrici che hanno stabilito a Pietrasanta il centro della loro creatività. La riservatezza dei loro mondi, il loro universo di pensiero e di emozioni si rivelano al pubblico consentendo di leggere l’opera da un privilegiato punto di osservazione, di partecipare, fase dopo fase, al processo creativo da cui nasce la loro scultura. In questo nuovo viaggio nella scultura al femminile emergono le personalità di Alba Gonzales (Italia, 1939), Nilda Comas (Puerto Rico, 1953), Jimilu Mason (USA, 1930), Choi Yoon Sook (Corea, 1967).

Ciascuna ha privilegiato una tecnica, un tema, forme e materia. La mostra, attraverso le opere esposte, oltre quaranta, consentirà di ripercorrerne il cammino artistico. In particolare sarà illustrata con fotografie, disegni e bozzetti, la genesi di una scultura che ciascuna considera particolarmente significativa nel proprio percorso creativo.

La mostra sarà affiancata da una serie di incontri, dal titolo “Donna Eventi”, in cui è sarà assoluta protagonista la creatività femminile.

La mostra sarà visitabile, ad ingresso libero, nell’orario 16-19 (chiuso il lunedì).

(Visitato 117 volte, 1 visite oggi)

PIETRASANTA, AL VIA IL FESTIVAL DELLA CANZONETTA

SELLE TRACCE DI MARCO BALIANI ALLE SCUDERIE GRANDUCALI DI SERAVEZZA