VIAREGGIO. Lunedì 28 gennaio alle 21 al Cinema Eden  nuovo appuntamento con “La bicicletta Verde” di Haifaa Al-Mansour con: Reem Abdullah, Waad Mohammed, Sultan Al Assaf, Abdullrahman Algohani, Ahd Kame.

Storia di Wadjda, piccola ribelle saudita in bicicletta. Roberto Nepoti La Repubblica 6 dicembre 2012 Wadjda ha dieci anni e vive alla periferia di Riyadh, capitale dell’Arabia Saudita. Un tantino ribelle, la bambina non si sottomette all’amichetto Abdullah, col quale gioca dopo la scuola: per stargli alla pari, anzi, decide di procurarsi una bella bicicletta verde con cui batterlo in velocità. Sua madre è contraria: perché nel loro Paese anche una bici, in mano a una creatura di sesso femminile, è avvertita come un minaccioso sintomo di emancipazione. Allora Wadjda decide che si procurerà da sola i mezzi necessari. Anche essere donna e regista, come Haifaa Al-Mansour, è una trasgressione nella sua terra; e soprattutto in un Paese che non ha sale cinematografiche. Dal neorealismo di ‘Ladri di biciclette’ al cinese ‘Le biciclette di Pechino’, e oggi con La bicicletta verde, le due ruote assumono un valore simbolico per raccontare un’epoca attraverso una storia privata. Haifaa possiede un acuto senso dell’osservazione e lo mette al servizio di un film da osservare nei dettagli.

 

Martedì 29 Gennaio alle 21 al cinema Politeama verrà proiettato RUBY SPARKS di Jonathan Dayton, Valerie Faris con di Jonathan Dayton, Valerie Faris, Paul Dano, Zoe Kazan, Antonio Banderas, Annette Bening, Steve Coogan.

Precocissimo caso letterario col romanzo d’esordio, il giovane Calvin Weir-Fields (Paul Dano, bravo) conosce il blocco dello scrittore: la pagina rimane bianca. Disperato, plasma nella mente la donna dei suoi sogni, Ruby Sparks (Zoe Kazan), e finalmente ritrova la voglia di scrivere. Scrive di lei, finché Ruby non gli appare in soggiorno: scherzo, follia o che altro? Il fratello lo prende per matto, ma Calvin deve credere ai propri occhi: Ruby dorme nel suo letto, cucina, sorprende e incanta. Soprattutto, è ancora in suo potere: la ragazza mette in pratica tutto quel che lui mette su carta, ma quanto può durare? Nel cast Antonio Banderas e Annette Bening, è ‘Ruby Sparks’. Il soggetto l’ha fornito proprio Zoe Kazan, nipote di Elia.

 

Costo del biglietto: 6 euro.

(Visitato 23 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cinema e oltre la bicicletta verde proiezione ruby sparks viareggio

ultimo aggiornamento: 27-01-2013


“LUCI E COLORI”. MAURO GLIORI IN MOSTRA A SANT’AGOSTINO

L’ARCIVESCOVO CASTELLANI INCONTRA LA STAMPA PER LE CELEBRAZIONI DEL PATRONO DEI GIORNALISTI