(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

VIAREGGIO. Si è buttata sotto un’autoarticolato sull’autostrada.

Aveva deciso di mettere così fine alla sua vita una giovane donna di 34 anni nata e residente a Brescia. La donna per il suo gesto estremo, ieri sera attorno alle 21.45, aveva scelto il tratto di autostrada tra Viareggio e Pisa Nord. Lasciata l’auto a bordo strada, ha cercato di buttarsi sotto un grosso camion. Il mezzo, con targa spagnola, ha cercato di evitarla, ma non ce l’ha fatta: la donna è stata investita.

Portata d’urgenza all’ospedale Cisanello di Pisa da un’ambulanza del 118 ha riportato lesioni alle gambe.

Sul posto anche una pattuglia della polizia stradale, che ha avuto l’ingrato compito di avvisare la famiglia della donna. Lei, madre di tre figli, la mattina stessa aveva lasciato la propria abitazione manifestando intenti suicidi.

(Visitato 120 volte, 1 visite oggi)

PAURA E TIMORE ANCHE IN VERSILIA PER ALLERTA TERREMOTO

ALLERTA TERREMOTO, SUMMIT IN GARFAGNANA