CAMAIORE. Potenziamento delle forze di polizia, rinnovamento degli apparati  tecnologici di ultima generazione per dare maggiore efficienza per il controllo del territorio, e per la prevenzione dei furti negli appartamenti, contrasto alla criminalità organizzata, e unificazione di tutte le forze di polizia evitando sprechi di risorse sia economiche che umane.

È quanto propone Fabrizio Pellegrini, coordinatore comunale Fli, per garantire più sicurezza ai cittadini.

“ Il fenomeno della delinquenza ha assunto oggi aspetti e problemi pericolosi e sconcertanti, soprattutto se si tiene presente che la criminalità moderna ha operato un salto qualitativo e quantitativo nel suo processo di formazione e nella sua pratica di azione. Si presenta spesso perfettamente organizzata e più spietata, rifiuto della violenza fine a se stessa.

La delinquenza odierna usa qualsiasi strumento e mezzo per raggiungere il fine. E’ presente in tutti i settori che possono garantire profitti illeciti ed illegali; non si limita più a gestire le sale da gioco o a controllare lo sfruttamento della prostituzione, ma ha allungato i suoi tentacoli sui profitti grandi e piccoli, sul commercio della droga, e sulle tangenti commerciali e industriali, sui sequestri di persona e sul contrabbando, sull’assassinio e sulle rapine”.

(Visitato 16 volte, 1 visite oggi)
TAG:
fabrizio pellegrini fli forze dell'ordine furti ladri sicurezza

ultimo aggiornamento: 15-02-2013


LOMBARDI: “LA VECCHIA SCUOLA DI SINISTRA HA IMPEDITOL’INTITOLAZIONE DELLA STRADA A PERLASCA”

SISTO DATI E’ INNOCENTE. ARCHIVIATA L’ACCUSA DI CORRUZIONE E PECULATO