VIAREGGIO. Nasce a Viareggio lo Studio Legale Versilia Friendly, il primo servizio legale versiliese interamente dedicato ai diritti delle persone gay, lesbiche, transessuali e bisessuali con lo scopo di informarle su tematiche di diritto, ma anche per difenderle e tutelarle.

Lo Studio nasce dall’idea della Dott.ssa Silvia Visibelli, praticante legale civilista in collaborazione con Cathy La Torre e Silvia Gorini, Avvocati di grande esperienza, attive da molti anni in Emilia Romagna per difendere i diritti LGBTQ e il sostegno dell’Avv. Chiara Romanini, di Viareggio. A sostenere l’iniziativa anche Regina Satariano, Presidente del Mit Toscana.

Lo sportello fornirà un servizio gratuito di prima consulenza e ascolto e prefigurerà soluzioni adeguate alle problematiche garantendo una piena tutela legale e migliorando la conoscenza delle complesse normative vigenti, offrendo una consulenza penale, civile e amministrativa. Lo Studio intende rivolgersi alla Versilia, ma sarà un punto di riferimento per tutta la Regione e avrà sede in Via Cavallotti, 48 a Viareggio.

(Visitato 211 volte, 1 visite oggi)

SCUOLA INTITOLATA A GABER, IL NO DI DADDIO E DEL PDL: “BASTAVA UN’ALA DEL TEATRO”

TURISMO RUSSO IN VERSILIA, IL CONVEGNO DI FEDERALBERGHI