CAMAIORE. Oggi l’inarrivabile Alfredo Martini taglia il traguardo dei 92 anni. Cittadino onorario di Camaiore, ex ciclista su strada e dirigente sportivo italiano fu professionista dal 1941 al 1957 e vinse una tappa al Giro d’Italia 1950.

Successivamente fu commissario tecnico della Nazionale italiana. La Federazione Ciclistica Italiana e tutti gli sportivi, giovani e meno giovani, festeggiano con stima e ammirazione il grande saggio delle due ruote. Questa mattina il primo a parlare con lui è stato proprio il presidente della FCI Renato Di Rocco a nome suo personale e di tutta la Federazione, a ogni livello, nazionale, regionale e provinciale e di tutto il movimento ciclistico.

“Per tutti noi Alfredo è una figura straordinaria” dice Renato Di Rocco. “Un amico, un padre, un consigliere, sempre e in ogni situazione, anche le più difficili, un esempio di buon senso, saggezza e intelligenza da ascoltare e seguire. Ogni suo gesto e ogni sua parola rappresentano un insegnamento importante. Alfredo non è solo un uomo di sport ma un uomo vero, che ha dato e continua a dare tantissimo al ciclismo che è la sua vita. Per questo diciamo grazie di cuore Alfredo e tanti auguri di buon compleanno.”

(Visitato 31 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alfredo martini auguri ciclismo compleanno giro d'italia sport

ultimo aggiornamento: 18-02-2013


NAVARI (RC): “GIUSTO INTITOLARE LA SCUOLA A GABER. AVEVA GRAN SENSO DI GIUSTIZIA E UGUAGLIANZA”

FINE SETTIMANA DEDICATO ALLA GRANDE VELA: VA IN SCENA LA “COPPA CARNEVALE”