BALDINI (MOV. CITTADINI): "VICENDA FERRAGAMO, BISOGNA EVITARE IL DEFAULT DEL COMUNE" - Politica Versiliatoday.it

BALDINI (MOV. CITTADINI): “VICENDA FERRAGAMO, BISOGNA EVITARE IL DEFAULT DEL COMUNE”

VIAREGGIO. “La vicenda Ferragamo e l’enorme somma, lievitata a 23 milioni di euro, che il Comune di Viareggio potrebbe essere costretto a pagare a seguito della sentenza del Consiglio di Stato che ha annullato la gara del 2007 ci preoccupa moltissimo sia perché le casse comunali non sono in grado di far fronte ad un tale esborso, sia perché potrebbe essere il primo ostacolo, a giugno, sulla strada del futuro sindaco e della futura giunta di Viareggio.” Lo scrive Massimiliano Baldini del Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago.

“Per questo motivo, per avere notizie dirette sullo stato dell’arte della vicenda ed in particolare sulla trattativa in corso per una possibile transazione o accordo fra le parti che eviti il dissesto, ho richiesto formalmente un incontro urgente con il commissario prefettizio Domenico Mannino e con lo stesso vicecommissario ammiraglio Marco Brusco.

“Si tratta di una vicenda che, come possono comprendere tutti, deve essere risolta al più presto per evitare il serio rischio di default del Comune e in merito alla quale, stante la situazione di crisi economica della nostra amministrazione, credo che sia opportuno un forte coinvolgimento del privato.”

(Visitato 93 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 24-02-2013 13:30