dal nostro inviato

PISA. Domenica scorsa (17 febbraio) era a letto in albergo a Lamezia Terme con 38 di febbre, oggi (24 febbraio) invece anche Mattia Sandrini ha dato il suo apporto, entrando al posto di Maltese. “È andato tutto bene e la finale è un bel traguardo per tutti noi, ora godiamoci questo momento e poi pensiamo al Sorrento”.

R.L.

(Visitato 60 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio coppa italia lega pro mattia sandrini pisa viareggio

ultimo aggiornamento: 24-02-2013


I RICORSI STORICI DI GAZZOLI: ““HO GIÀ VINTO LA COPPA ITALIA CON EMPOLI E LUMEZZANE. MAGARI NON C’È DUE SENZA TRE”

GIOVINCO VESTE I PANNI DEL SUPEREROE: “PER FARE IL SALTO DI QUALITÀ DEVO GIOCAR BENE ANCHE FUORI CASA”