TERRE DI TOSCANA 2013 DI SCENA A LIDO DI CAMAIORE

TERRE DI TOSCANA 2013 DI SCENA A LIDO DI CAMAIORE

(foto Simona Tedesco)
(foto Simona Tedesco)

 LIDO DI CAMAIORE. “Siamo felicissimi che Camaiore, Lido e le strutture ricettive del territorio siano palcoscenico, ancora una volta, di un evento che si configura come unico e d’eccellenza. I migliori prodotti delle aziende vinicole della regione Toscana saranno per due giorni nel nostro comune, in un’occasione di valorizzazione delle sue attività locali. Una vicinanza, quella di Terre di Toscana a Camaiore, che si esprime non solo attraverso la promozione del territorio come vetrina di primo livello, ma anche con il coinvolgimento diretto di alcuni soggetti ‘nostrani’ come lo chef Angelo Torcigliani e il salumificio Triglia”.

 Con queste parole l’assessore al Turismo Carlo Alberto Carrai saluta l’edizione 2013 di Terre di Toscana, che si svolgerà presso l’UNA Hotel di Lido di Camaiore domenica 3 e lunedì 4 marzo. La presentazione è stata affidata a Fernando Pardini, di ‘L’AcquaBuona’ (www.acquabuona.it), organizzatore dell’evento: “Camaiore è partner e cornice suggestiva per una manifestazione che si conferma come punto di riferimento nazionale e internazionale per appassionati e operatori del settore vinicolo: 130 prestigiosi produttori e 600 etichette di vini in assaggio lo dimostrano, così come visitatori e buyer che arrivano non solo dall’Italia, ma anche da America, Svizzera e Inghilterra”.

 I banchi di assaggio, presieduti dai vignaioli, forniranno uno spaccato fedele sia dei territori più tradizionali come il Chianti Classico, Montalcino, Montepulciano e San Gimignano, sia di quelli di fama più recente e ormai consolidata come Bolgheri e la Maremma, sia di quelli emergenti o tutti da scoprire come Montecucco, Val di Cornia, Cortona, Pisa, Lucca, Massa. Il parterre dei produttori si è rinnovato per un quarto, rispetto alla scorsa edizione, così da offrire ai visitatori nuovi stimoli e suggerire ulteriori percorsi. Domenica 3 marzo le degustazioni si terranno dalle ore 10:30 alle 18:30, lunedì 4 dalle ore 11:00 alle 18:00.

 Inoltre, per la seconda volta, Terre di Toscana conterrà Golosizia, spazio curato dal giornalista enogastronomico Claudio Mollo. Golosizia sarà dedicata alla cucina toscana interpretata ai massimi livelli da chef emergenti o già affermati, tutti accomunati dalla volontà di mettere bravura e talento al servizio della materia prima di qualità e di una tradizione, magari reinterpretata, ma mai rinnegata. Orario dello ‘show cooking’ nei due giorni sarà dalle ore 14:00 alle 18:00.

(Visitato 167 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 01-03-2013 20:00