VIAREGGIO. Percepire e comprendere il pericolo, sapere come affrontarlo e mettere in atto le adeguate tecniche di difesa ancora prima che la minaccia fisica si concretizzi. Sono questi alcuni dei temi dell’incontro in programma venerdi 8 marzo alle 19.30 presso la palestra Volta in via Alessandro Volta N° 77 a Viareggio. Un primo incontro, simbolicamente organizzato per la Festa della Donna dato che troppo spesso la violenza ha come vittime le donne, di una serie di appuntamenti dedicati alla difesa personale e curati da Luciano Francesconi, Alessandro  Panarese. e Rodolfo Bonavolta.

L’evento è di particolare interesse in quanto viene analizzato l’aspetto teorico della difesa. Il titolo della serata è Difesa personale, dalla percezione del pericolo al primo contatto fisico. Verranno trattati argomento come il Targhet hardering, Posturing e De-escalation insomma l’arte del combattere senza combattere. Per quanto riguarda le tecniche di difesa tradizionali “da impatto” verranno spiegati i Basic strikes del Real fighting e tutto quello che veramente succede durante un’aggressione. Tutti gli interessati sono invitati a partecipare, l’ingresso è libero.

(Visitato 128 volte, 1 visite oggi)
TAG:
difesa personale festa della donna incontro viareggio violenza

ultimo aggiornamento: 08-03-2013


SERATA DEDICATA AGLI AUTORI DEL GRUPPO FACEBOOK [email protected]

GHERARDO GUIDI TIRA FUORI L’ASSO NELLA MANICA: RAOUL BOVA OSPITE ALLA CAPANNINA