CAMAIORE. I big match per l’Unione Pallavolo Camaiorese sono sempre dietro l’angolo e così, dopo Mirandola, l’Upc affronta Ferrara ed è pronta per sfidare la capolista. Il match valido per il sesto turno di ritorno della B2 maschile, girone D, è in programma a Ferrara domani (9 marzo) alle ore 17. Ad arbitrare la coppia Giancarlo Vitelli e Giuseppina Circolo.

“Non sarà facile, ma noi come sempre partiamo per vincere”, ha dichiarato coach Cravedi, che considera gli avversari “la squadra più forte dopo Scandiano”.

Per ottenere un successo o quanto meno strappare un punto l’Upc dovrà migliorare la già buona prestazione offerta in casa contro Mirandola. Dovrà giocare con più continuità cercando di limitare al minimo gli errori. Battere la capolista non è impossibile, ma di sicuro servirà mettere in campo la miglior pallavolo possibile.

Rosa UPC: Matteo Dati, Giorgio Torre, Filippo Nannini, Diego Bernieri, Lorenzo Picchi, Livio Concepito, Tommaso Luperi, Francesco Lazzotti, Marco Bergamini, Filippo Evangelisti, Eugenio Amore, Alexis Batte. All. Cristiano Cravedi.

Rosa Ka Group – Carife Ferrara: Nicola Moschetti, Federico Molezzi, Matteo Storti, Enrico Vaccari, Simone Zambelli, Marco Zanotto, Matteo Baraldi, Mario Bergantino, Enrico Agosti, Luca Smanio, Gallotta, Federico Poli, liberi Stefano Fignani e Andrea Zappaterra. All. Andrea Zambelli, Filippo Nobili.

(Visitato 31 volte, 1 visite oggi)

GINNASTICA, ECCELLENTI PIAZZAMENTI PER LA NUOVA REALTÀ CAMAIORE

VIAREGGIO, CUOGHI PORTA VIA 22 GIOCATORI PER LA TRASFERTA DI AVELLINO. DUBBI IN DIFESA E A CENTROCAMPO