AVVISO PUBBLICO DELLA PROVINCIA PER IMPIEGARE A TEMPO 5 PERSONE NEGLI UFFICI DI TRIBUNALE E PROCURA - La voce degli Enti, Provincia di Lucca Versiliatoday.it

AVVISO PUBBLICO DELLA PROVINCIA PER IMPIEGARE A TEMPO 5 PERSONE NEGLI UFFICI DI TRIBUNALE E PROCURA

LUCCA. È stato pubblicato martedì 12 marzo sul sito di Lucca Lavoro l’avviso pubblico della Provincia di Lucca che consentirà l’impiego temporaneo di 5 lavoratori negli uffici del Tribunale di Lucca e della Procura della Repubblica presso il Tribunale, con la forma del rapporto di lavoro occasionale accessorio. L’avviso scadrà il 28 marzo prossimo, data entro la quale gli interessati, purché in possesso dei requisiti richiesti, potranno fare domanda di partecipazione alla selezione che sarà curata dai Centri per l’impiego provinciali.

L’avviso, come ricorda l’assessore provinciale alle politiche del lavoro e della formazione Mario Regoli, è figlio dell’accordo firmato nel novembre 2010, a Palazzo Ducale, dal presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli, dal presidente del Tribunale di Lucca Gabriele Ferro e dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lucca Aldo Cicala. Accordo che, di fatto, dette il via libera alla fase sperimentale del progetto che, pur con numeri ridotti, aveva ed ha tra gli obiettivi quello di sostenere da una parte l’attività amministrativa e, dall’altra, quello di offrire un’opportunità di integrazione al reddito dei lavoratori in condizioni di difficoltà.

I lavoratori coinvolti. I requisiti del bando indicano la residenza in provincia di Lucca, la cassa integrazione (straordinaria o in deroga), la mobilità ex L.223/91 e l’Aspi 2013 (l’Assicurazione sociale per l’impiego introdotta dalla legge Fornero), ma anche l’aver ricoperto in precedenti esperienze professionali mansioni e competenze che sono richieste per il lavoro a tempo previsto dall’avviso. Tra queste la rilevazione di elaborazione di dati contabili, la ricerca dati, la classificazione di atti e documenti, l’uso di sistemi informatici di scrittura, la scansione informatica e la fascicolazione di documenti, nonché la collaborazione alla conduzione operativa dei sistemi informatici. Nel bando si spiega, inoltre, che saranno privilegiati coloro che matureranno il diritto alla pensione entro 36 mesi a decorrere dalla fine del periodo autorizzato dei suddetti ammortizzatori sociali.

Le ore e la retribuzione. I lavoratori inseriti negli uffici giudiziari del Tribunale non potranno superare il monte orario medio di 16,5 ore settimanali per un impiego complessivo di 24 settimane (circa 6 mesi). La retribuzione complessiva prevista è di 3.200 euro. L’utilizzo di lavoratori nelle attività previste, inoltre, non determina l’instaurazione di un rapporto di lavoro né con la Provincia, né con gli uffici giudiziari e non comporta la sospensione o la cancellazione dalle liste di collocamento o dalle liste di mobilità.

La domanda. Gli interessati e aventi i requisiti potranno consegnare la domanda a mano entro le ore 17.00 del 28 marzo agli sportelli dei Centri per l’impiego i quali rilasceranno apposita ricevuta. Occorre compilare il modulo allegato all’avviso scaricabile al link www.luccalavoro.it insieme con il c.v. e copia del documento valido. La domanda potrà essere inviata anche per raccomandata a/r entro la scadenza agli indirizzi dei Centri per l’Impiego riportati in calce alla domanda. La busta contenente la documentazione di cui sopra dovrà prevedere la dicitura: Avviso Pubblico per selezione di lavoratori in Cigo, Cassa Integrazione in deroga, Cigs e in Mobilità ex L. 223/91. Disoccupazione ordinaria e Aspi da avviarsi presso gli Uffici giudiziari del Tribunale di Lucca e della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lucca.

Per informazioni: Centro per l’impiego Lucca – via Vecchia Pesciatina angolo via Lucarelli: 0583/417590 o 417445; Centro per l’impiego Viareggio – via Virgilio, 106 – 0584/381744; Centro per l’impiego Castelnuovo G. – via Vallisneri: 0583/62022; Centro per l’impiego Fornaci di Barga – piazza IV Novembre: 0583/75033.

(Visitato 20 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 13-03-2013 10:15