CAMAIORE. A pochi giorni dal confronto salvezza contro Bologna, in programma domenica (17 marzo) alle 18 al Palazzetto dello Sport di Camaiore, il capitano dell’Upc Bernieri prova a scuotere il gruppo.

Archiviata la pessima prestazione di Ferrara della quale Bernieri non vuole parlare e dichiara semplicemente: “Siamo andati in casa della prima, abbiamo giocato una pessima gara ed il risultato lo sappiamo tutti. Non sono quelle le gare che noi bisogna vincere. Domenica ci aspetta Bologna e ci servono assolutamente i tre punti. La settimana successiva saremo in casa del Campeginese e dobbiamo sfatare il tabù trasferta”.

Contro Bologna, ultima a -4 da voi, sarà uno scontro salvezza, che squadra troverete?

“Una squadra che non ha nulla da perdere e verrà a Camaiore per dare tutto. Noi dovremo avere più fame di loro”.

Il passo falso di Ferrara ha inciso sul morale?

“Il nostro morale è buono e siamo ancora convinti di poterci salvare e questa convinzione deve rimanere fino all’ultima giornata, altrimenti retrocediamo. Mancano sette partite alla fine della stagione e dobbiamo dare tutto quello che abbiamo fino all’ultimo pallone perché se proprio dovessimo retrocedere, che sia per merito degli altri e non per demerito nostro”.

 

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)
TAG:
BERNIERI bologna camaiore capitan upc volley

ultimo aggiornamento: 14-03-2013


JACOPO FURLAN OSPITE DI SPORT TALK SHOW SU TTNEWS24

VIAREGGIO, CUOGHI PROVA VARIE SOLUZIONI NELLA PARTITELLA