VIAREGGIO. Programma un po’ frastagliato in queste settimane per il campionato di Calcio a 7 Uisp, ormai comunque giunto a una sola settimana dal termine della stagione regolare in attesa dei play-off che coinvolgeranno le prime 4 squadre di ogni girone, automaticamente ammesse anche alla Serie A nella prossima stagione 2013/2014. Per tutte le altre si aprono le porte di un girone di sola andata per determinare le altre due squadre che completeranno l’organico di Serie A in vista del prossimo ottobre. Le prime quattro di ogni girone si giocheranno il titolo di campione provinciale, ma è previsto anche un turno di ripescaggio a eliminazione diretta e in gara unica per determinare la seconda squadra che parteciperà alla fase regionale di maggio e giugno, oltre alla vincitrice del campionato. Facciamo dunque il punto sulla penultima giornata girone per girone.

Girone A. Ormai in ghiaccio il primo posto del Roumanian Style, che va a cogliere i frutti di un percorso netto macchiato solo da un pareggio: il 5-3 con cui viene rimandata battuta la SO.VE.CO., terza forza del girone è propiziato da una tripletta di Vulpasin e completato dalle reti singole di Mihai e Balog; agli sconfitti non bastano i sigilli di Raffaelli, Frongia e Bianchi.

Il secondo posto è quasi affare dell’Atletico Capezzano, che deve sì attendere i recuperi della SO.VE.CO. (quanto ci è voluto per mettere le ultime due della classifica in campo!) ma ha un vantaggio nello scontro diretto che rassicura anche in caso di aggancio nei punti.

Semmai colpisce come la squadra di Quadrelli abbia sofferto per battere di misura il MA.GI. Acque per 3-2, con gol di Bonuccelli, Biagioni e Battisti per i capezzanotti, Dini e Geltrude per i pietrasantini che ora sono più fuori che dentro i play-off.

Per il quarto posto, infatti, la doppietta di Lombardi pone l’AXA Assicurazioni in una posizione di vantaggio grazie al 2-1 finale nello scontro diretto contro il Picchi Peperoncini (gol di Maffei per i torrelaghesi), che adesso è tenuto in vita solo dalla matematica: basta un pareggio all’ultima giornata e la coppia Giannecchini-Barsanti potrà festeggiare la seconda partecipazione consecutiva ai play-off dopo la semifinale della passata stagione.

Per la bassa classifica da segnalare il secco 3-0 con cui le Calzature Da Prato si portano a una sola lunghezza dal F.C. Europa: doppietta di Anselmi e marcatura singola di Scarselli.

Girone B. Primato solo temporaneo per la Elga Tecnica Industriale, che vola sì in testa ma con una partita in più rispetto a La Ghenga/Dejavù: il recupero contro l’A.C. Arcobaleno (se si riuscirà finalmente a giocarlo… ma la Lega Calcio per la prossima stagione è tenuta a intervenire con più decisione contro la pratica dei rinvii sistematici e infatti si prospettano sonore multe per chi chiederà rinvii) potrebbe consentire alla squadra di Gabriele Brocchini, che nel frattempo ha osservato il suo turno di riposo come da calendario, di riprendersi il comando.

Al momento, in testa c’è la squadra di Barnaba Lucchesi, che estromette dai play-off il Caffè Shelley 2009 con un secco 4-0 a firma di Guidi, Giorgetti, Nardini e Gallione. Play-off sicuri con il quarto posto anche per l’U.S. Bronx/Planet Win 365, che sfrutta la mancata presentazione del Manuel Parrucchieri/CRAL USL 12 per prendersi la vittoria a tavolino e i punti mancanti: per i bianco-neri di Calogero Portera, che all’ultima giornata riposeranno, ci sarà adesso il temibile scontro con il Roumanian Style, prima classificata nell’altro girone.

Posto play-off anche per i finalisti perdenti della passata stagione: La Taverna del Calcio batte senza patire il Panificio Carlotta/C.T.Z. con un eloquente 8-1 (quaterna di Barsotti, doppietta di Plaino e singoli di Cosentino e Nassa; gol della bandiera di Cinti) e probabilmente sarà terza. Infine, in una sfida senza molta importanza per la classifica il Cafè Carmencita vince di misura per 3-2 sull’Arcobaleno, cui non basta la doppietta di Ievoli perché questa viene superata dalle segnature di Orlandi, Francesconi e Biagini.

CLASSIFICHE

GIRONE A
Classifica: Roumanian Style 29, Atletico Capezzano 24, SO.VE.CO. 20, AXA Assicurazioni 15, MA.GI. Acque e Picchi Peperoncini 13, F.C. Europa 9, Calzature Da Prato 8, Centro Studi Vannucci & Maffei* -2.
* Tre punti di penalizzazione

GIRONE B
Classifica: Elga Tecnica Industriale 22, La Ghenga/Dejavù e Taverna del Calcio 21, U.S. Bronx/Planet Win 365 20, Caffè Shelley 2009 17, Cafè Carmencita 14, Manuel Parrucchieri/CRAL USL 12 8*, A.C. Arcobaleno** e Panificio Carlotta/C.T.Z. 4.
* Un punto di penalizzazione
** Due punti di penalizzazione

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio a 7 uisp

ultimo aggiornamento: 22-03-2013


MICAELA MARIANI CENTRA IL PODIO AGLI ASSOLUTI DI PESISTICA

VIAREGGIO, CUOGHI CONVOCA 22 GIOCATORI PER LA TRASFERTA DI ANDRIA