L'IMAGOTECA VIAREGGINA FESTEGGIA 3 ANNI CON UNA SERATA DEDICATA AL CINEMA - Eventi, Life Style Versiliatoday.it

L’IMAGOTECA VIAREGGINA FESTEGGIA 3 ANNI CON UNA SERATA DEDICATA AL CINEMA

VIAREGGIO. L’Imagoteca Viareggina – il centro studi nato dall’incontro tra lo scrittore, ricercatore e regista Riccardo Mazzoni e l’Associazione culturale Terra di Viareggio – festeggia il suo terzo anno di attività: lo fa venerdì 5 aprile alle ore 21.15 nella sua sede, il Teatrino Leonardo Pacini presso la Chiesa di Sant’Antonio (entrata da via San Francesco), con una suggestiva serata-evento dedicata alla storia del cinema a Viareggio.

Il tema sarà visitato nei suoi aspetti più insoliti e sconosciuti, attraverso un ricchissimo materiale documentario inedito, con la proiezione di numerosi e affascinanti spezzoni filmici dall’epoca del muto agli anni Sessanta del Novecento. Tra questi spiccano il filmato sul carnevale del 1925 realizzato dalla casa di produzione viareggina Versilia Film, i fotogrammi ritrovati del mitico e perduto primo lungometraggio in 35 mm di Mario Monicelli “Pioggia d’estate”, girato a Viareggio e dintorni nel 1936, brani di filmati amatoriali in cui compaiono Moses Levy, Enrico Pea, Leonida Repaci e Luigi Pirandello sulla spiaggia negli anni Trenta, vedute cittadine tratte dai vari film realizzati negli anni Quaranta e Cinquanta come “Pinocchio”, “Tombolo paradiso nero”, “Guendalina”, e un cortometraggio a passo ridotto di Costantino Ceccarelli, il più talentuoso filmaker viareggino degli anni Sessanta, oltre a tante altre sorprese e rarità.

Nel corso della serata verrà presentato il progetto di un video-documentario sulla storia del cinema amatoriale e semi-professionale a Viareggio. Conduce Riccardo Mazzoni. Montaggio del materiale filmico di Claudio Lonigro.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

(Visitato 177 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 02-04-2013 13:30