MASSAROSA. Una doppia inaugurazione con intitolazione. Questo il nutrito programma per sabato 6 aprile 2013 organizzato dall’Amministrazione comunale di Massarosa.

“Sabato – spiega l’assessore ai lavori pubblici Stefano Natali- inaugureremo il parcheggio realizzato in via del Bertacchino.

Un parcheggio nato con il duplice intento di sopperire alla mancanza di aree di sosta per le auto in prossimità della scuola materna, sia per creare una zona di sosta che permetta di raggiungere in poco tempo la vicina via Cenami.

Il parcheggio è stato realizzato su una superficie di circa 2200 mq. e permetterà la sosta di 55 auto di cui 2 riservate a mezzi per disabili

L’opera, su proposta di un folto gruppo di ex alunni e cittadini che hanno conservato un affettuoso ricordo, sarà intitolata a Enrica Biagi, indimenticata maestra che ha insegnato a diverse generazioni di massarosesi.

Enrica Biagi, che nel 1936 sposò il pittore massarosese Virginio Bianchi, fu insignita della Medaglia d’oro dal Provveditorato agli Studi di Lucca per 45 anni di onorato servizio nella pubblica istruzione.

Contestualmente sarà inaugurata anche la nuova sede del Centro Infanzia Famiglia e Adolescenza e centro aggregazione Il Guscio, a seguito del suo trasferimento dai vecchi locali in via Portovecchio che saranno destinati alla nuova sede della Polizia Municipale.

“Una collocazione- spiega l’assessora al sociale Simona Barsotti– non casuale, ma attentamente valutata considerando la maggiore centralità della struttura e la vicinanza ad altri contesti in cui si trovano bimbi che permetterà una migliore integrazione dei ragazzi. L’immobile, che è stato oggetto di una recente ristrutturazione, comprende nuovi e più ampi locali, ben rifiniti ed è dotato di ascensore e accesso per disabili”.

Al piano terreno sono stati allestiti spazi dove gli educatori potranno ricevere le famiglie per gli incontri protetti e due grandi locali per attività ricreative, mentre al piano superiore ci sono altre piccoli stanze destinate ad attività ricreative e una piccola biblioteca a disposizione dei ragazzi. Le attività del Centro, rivolte a minori da 5 a 11 anni saranno gestite dalla Cooperativa Crea

Una vera e propria festa che inizierà dalla piazza G. M. Taddei alle 17,30 con un corteo accompagnato dalla banda di strada Malatucada, che attraversando la via Cenami raggiungerà il parcheggio in via del Bertacchino. Una festa allietata dagli animatori della Crea e dalla musica dei Malatucada che si concluderà con una genuina merenda offerta a tutti i partecipanti.

“Due opere che- conclude il sindaco Franco Mungai- attestano l’attenzione di questa amministrazione al problema della vivibilità delle frazioni e alla tutela dei minori, che si inseriscono nel progetto globale di fare di Massarosa sempre di più “luoghi da vivere”.

(Visitato 29 volte, 1 visite oggi)

INTERNET NELLE SCUOLE, DALLA REGIONE UNA NUOVA OPPORTUNITÀ

COMPRA, BARATTA E VENDI. SU FACEBOOK IL MERCATINO DELL’USATO ONLINE