VIAREGGIO. Saranno circa 300 le atlete tra gli 8 e gli 11 anni impegnate domenica (7 aprile) al “Palabarsacchi” di Viareggio nel Campionato Interregionale di Serie C di Ginnastica Ritmica centro est–centro ovest.

La Federazione Ginnastica d’Italia ha affidato alla società Raffaello Motto di Viareggio l’organizzazione di questa manifestazione  giovanile  a carattere nazionale.

58 squadre arriveranno in città nella giornata di sabato dalla Sardegna, dalle Marche, dall’Abruzzo, dall’Umbria, dal Lazio per un totale di circa 500 persone che saranno ospitate nelle strutture alberghiere.

10 giudici internazionali esamineranno la preparazione di queste mini ginnaste ed esprimeranno il loro giudizio stilando una classifica che qualificherà le migliori squadre al campionato italiano in programma per il 4 ed il 5 maggio prossimi .

Il palazzetto. tirato a lucido e mirabilmente preparato con impianti audio, attrezzi e pedane dal manipolo di volontari della società organizzatrice in tempo record al termine della partita di A1 del Centro, alle 8 di domenica mattina vedrà scendere in campo la prima squadra.

E via un avvicendarsi di musiche, lustrini, body dai brillanti colori uno spettacolo da non perdersi fino a sera  e, con grande soddisfazione, le squadre vincenti,verranno premiate da personalità cittadine alla presenza di Ondina e Burlamacco, maschere ufficiali del Carnevale di Viareggio.

“Finalmente  la ginnastica dei piccoli attrezzi fa tappa a Viareggio – afferma con soddisfazione il presidente Lucia Pieraccini – il 2013 ci ha portato   l’opportunità di organizzare di nuovo una manifestazione nazionale dopo che il Palazzetto ci ha visto promotori di incontri nazionali e internazionali di alto livello negli ormai troppo lontani anni ’80 .  Abbiamo il desiderio di riportare la ginnastica a Viareggio anche dal punto di vista organizzativo: siamo pronti a rientrare in campo. Ringrazio i miei collaboratori e i simpatizzanti che si sono adoperati instancabilmente per far sì che riuscissimo tener fede all’impegno federale  nonostante le mille difficoltà”.

A difendere i colori della Ginnastica Motto, 2 squadre: la veterana, composta da E. Bergesio, C. Buonomo, L. Marinozzi, V. Simonelli, la giovane, formata da D. Gabrielli, M. Meniconi, M. Pilia, L. Salacca e la mascotte, S. Rocca, allenate da Francesca Cupisti, capitano della squadra di Serie A1 della compagine viareggina.

(Visitato 153 volte, 1 visite oggi)

VIAREGGIO, APPUNTAMENTO CON LA STORIA. CONTRO IL LATINA PER CAPIRE SE LA COPPA È SOLO UN SOGNO

PRONTO IL PACCO GARA DELLA GRANFONDO BMC DIAVOLO IN VERSILIA