CAMAIORE. Mancano poche ore al derby con la Pallavolo Massa ed il regista dell’Unione Pallavolo Camaiorese, Matteo Dati, incurante dei problemi fisici si dice pronto a guidare la squadra.

Il derby metterà in palio tre punti fondamentali in chiave salvezza. Il fischio d’inizio è domani, domenica 7 aprile, alle ore 18 al PalaCamaiore.

Al Pala Camaiore arriveranno tanti compagni con cui hai diviso promozione e primo anno in B2.

“Penso che l’emozione per chi come me e Diego ha fatto sei anni con Luca (Tazzini ndr coach Massa) sia tanta ed il derby rappresenti una partita speciale. Farà effetto ritrovare Luca a Camaiore, ma sull’altra panchina, mentre giocare contro i nostri ex compagni darò sicuramente una marcia in più”.

Fisicamente come sta la squadra?

“Lo stato di salute generale è buono, per quanto mi riguarda farò di tutto per essere al massimo”.

Tre punti che valgono oro in chiave salvezza.

“Ovviamente è la partita più importante dell’anno sia per noi che per loro, diciamo che dal mio punto di vista chi perde ha un piede in serie C. Sarà quindi fondamentale fare risultato”.

Come è andata la pausa?

“Direi che forse è stata più utile a loro per ritrovarsi, mentre noi stavamo bene sia fisicamente che mentalmente soprattutto dopo Campegine, però alla fine è stata una sola settimana e quindi non cambia molto le cose”.

Dall’altro lato della rete ritroverai anche Cappellano che ha fatto con voi la prima parte di stagione.

“È un amico, ci sentiamo sempre ed è un mese che scherziamo sul derby, domenica ci ritroviamo. Il derby è una gara particolare, è una partita da giocare al massimo e che in ogni caso rappresenterà per tutti una bella esperienza”.

 

 

(Visitato 51 volte, 1 visite oggi)
TAG:
b2 derby massa matteo dati unione pallavolo camaiorese upc

ultimo aggiornamento: 07-04-2013


IL CICLI MAGGI ALZA AL CIELO LA COPPA TOSCANA UISP

SEGUI IL LIVE DI VIAREGGIO-NOCERINA