PAOLO SPADACCINI: "ASSE DI PENETRAZIONE, TERZO LOTTO A SUD DELLO STADIO"

PAOLO SPADACCINI: “ASSE DI PENETRAZIONE, TERZO LOTTO A SUD DELLO STADIO”

(foto Pomella)
(foto Pomella)

VIAREGGIO. Il candidato a sindaco della lista civica Viareggio Popolare sulla realizzazione dell’ultimo tratto di
via delle Darsene, da via Indipendenza verso mare. “Il terzo lotto dell’asse di penetrazione – dice Paolo Spadaccini – deve essere realizzato a sud dello stadio, per non congestionare la viabilità del quartiere Darsena”.

Paolo Spadaccini, candidato al Municipio per la lista civica Viareggio Popolare, non vede altre soluzioni per la costruzione dell’ultimo tratto di via delle Darsene.

“L’asse viario – ha spiegato – dovrà diventare una corsia preferenziale, uno snodo nevralgico a servizio della Darsena. Sfruttando la viabilità esistente si scaricherebbe tutto il peso del traffico sulquartiere e il tracciato non potrebbe assolvere alla funzione per la quale è stato concepito”. In questo modo, secondo Spadaccini, non si giustificherebbero neppure i grandi investimenti fatti per realizzare l’opera, senza contare che “anche la Regione Toscana, finanziatrice dell’infrastruttura – ha ricordato il candidato di Viareggio Popolare – ha caldeggiato la soluzione del tracciato a sud dello stadio”.

Sul fronte dell’impatto ambientale, per Spadaccini “si può ovviare al taglio di alcuni pini, necessario per l’attraversamento della Macchia a Levante, con piantumazioni dieci volte più numerose: serve più coraggio”, ha concluso il candidato a sindaco.

(Visitato 34 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 09-04-2013 21:30