VIAREGGIO. È morto nella sua casa, tra le province di Milano e Pavia, Paolo Passaglia, viareggino, 33 anni da compiere, dipendente di una filiale della banca Mediolanum.

A fare la scoperta la famiglia che lo ha trovato morto nel letto, stroncato probabilmente da un arresto cardiaco. Visto che il giovane non rispondeva più al telefono da domenica la famiglia si era infatti allarmata e da Viareggio era partita per la Lombardia per capire cosa fosse successo: purtroppo la scoperta è stata terribile.

Sarà l’autopsia disposta dalla Procura di Pavia a chiarire la cause della morte di Paolo Passaglia, visto che non risulta il giovane soffrisse di qualche disturbo particolare.

 

(Visitato 75 volte, 1 visite oggi)
TAG:
33 anni giallo milano paolo passaglia pavia viareggio

ultimo aggiornamento: 16-04-2013


BLITZ ANTIDROGA IN PINETA. VIAREGGIO SOTTO I RIFLETTORI DEGLI ELICOTTERI

CARABINIERI IN PINETA CON CANI ED ELICOTTERI, SEGNALATE 4 PERSONE IN POSSESSO DI DROGA