SINDACATI: "LA CENTRALE DEL 118 DEVE RIMANERE IN VERSILIA"

SINDACATI: “LA CENTRALE DEL 118 DEVE RIMANERE IN VERSILIA”

 VIAREGGIO. “I sindacati CGIL FP, CISL FP, UIL FPL di Lucca, in merito alla imminente decisione sulla collocazione della centrale unica 118 a.v. nord ovest, rigettano eventuali criteri di scelta di natura politica e richiedono invece l’applicazione di quei criteri già individuati a livello regionale e che tengono conto della sicurezza antisismica, dei costi ridotti per l’adeguamento della struttura, delle valutazioni tecniche e organizzative già fatte dagli incaricati della Regione e dalle associazioni di volontariato per il trasporto sanitario. ”

Non hanno dubbi i tre rappresentanti sindacali Lo Zopone Giovanna, Cotrozzi  Luciano, Casciani  Pietro. “Chiediamo di assicurare anche alle Aziende sanitarie non sedi di Aziende ospedaliere servizi di eccellenza, utili a garantire alle rispettive popolazioni buoni livelli assistenziali e a non demotivare gli operatori coinvolti. Per quanto sopra, le scriventi OO.SS. ritengono il presidio ospedaliero della Versilia la scelta più idonea per la collocazione della centrale unica 118”.

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 17-04-2013 20:15