VIAREGGIO. Si è concluso in questo fine settimana il campionato nazionale di specialità di ginnastica ritmica, e la società Motto porta a casa ben tre titoli italiani.

Nella due giorni biellese dedicata allo sport dei piccoli attrezzi si sono confrontate quasi 100 atlete scese in pedana con più di 150 esercizi.

Tre le ginnaste partecipanti della società viareggina: Gaia Del Chiaro, Letizia Berti e Martina Schepis.

Dopo la prima lunga giornata di qualificazioni, tutte e tre rientrano tra le sei che il giorno dopo si contenderanno l’ambito titolo di campionesse nazionali di specialità.

Gaia, con la palla, riesce a risalire di ben tre posizioni mettendo a punto un esercizio elegante e preciso che le permette di conquistare per la seconda volta consecutiva il titolo italiano.

Letizia, al suo primo anno nella categoria senior, chiude al comando la gara di qualificazione con il cerchio e aumenta ancora di più le distanze nella finalissima incantando pubblico e giuria con la sua grazia e determinazione.

Martina vola alto con la fune e il suo dinamismo le permette di portare a termine una gara impeccabile che la vede conquistare oltre al titolo italiano con la fune anche il terzo posto nella specialità clavette.

Un grande momento quindi per le ragazze allenate da Donatella Lazzeri, Silvia Fanetti e Francesca Cupisti.

(Visitato 219 volte, 1 visite oggi)

DIEGO CONSON OSPITE DI BIANCONERO

UN BEACH STADIUM AL TRIANGOLINO: I PROGETTI SPORTIVI PER VIAREGGIO E LA VERSILIA