SORTEGGIATO L'ORDINE DI APPARIZIONE DEI PARTITI SU SCHEDE E MANIFESTI ELETTORALI - Politica, Top news Versiliatoday.it

SORTEGGIATO L’ORDINE DI APPARIZIONE DEI PARTITI SU SCHEDE E MANIFESTI ELETTORALI

Foto Versiliatoday

VIAREGGIO. Eugenio Vassalle in altro a sinistra, Max Bertoni in fondo a destra. E, nel mezzo, tutti gli altri undici candidati sindaco. Questa è la disposizione che troveranno i viareggini nella scheda elettorale quando si recheranno alle urne il 26 e 27 maggio in occasione delle elezioni amministrative.

Questa mattina lunedì 29 aprile è stato infatti sorteggiato l’ordine con cui i nomi di candidati e liste compariranno sulle schede, ma anche sui manifesti elettorali e sui tabelloni della propaganda diretta (20 postazioni tra Viareggio e Torre del Lago). Vuoi per il luogo – la Sala di Rappresentanza del Comune -, vuoi per il clima disteso e rilassato – tutte le liste sono state ammesse, non ci sono contestazioni -, sembrava quasi di assistere al sorteggio dei gironi della Coppa Carnevale o di un altro evento calcistico.

Come prima opzione, dunque, i viareggini avranno Eugenio Vassalle di “W l’Italia per Viareggio”. Seguono ben cinque esponenti di altrettante liste civiche – Massimiliano Baldini del Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago, Paolo Spadaccini di Viareggio Popolare, Serena Fambrini del Movimento Nuovo Mondo, Alberto Pardini della Per Torre del Lago Puccini e Valter Ghiselli di Insieme per Cambiare – fino ad arrivare ad Andrea Parenti di “Scelta civica per Viareggio”, i montiani, settimo estratto.

Quando si arriva al candidato sindaco del centrodestra Antonio Cima, ottavo nome ad uscire dall’urna, viene effettuato il sorteggio anche per l’ordine di apparizione delle liste che lo sostengono – Fratelli d’Italia al primo posto, la Lega Nord al secondo e il Pdl al terzo. Stessa operazione per Franco Giorgetti: la prima lista ad essere estratta è Per un futuro possibile, seguita da Idea Viareggio.

Si prosegue con Rossella Martina di Viareggio tornerà bellissima e Michele Di Santo di Libertà e Moralità Cristiana per poi giungere al candidato con il maggior numero di liste (sei), ovvero Leonardo Betti del centrosinistra: sulla scheda compariranno, nell’ordine, Viva Viareggio Viva, I Socialisti per ripartire (Psdi e Psi), Federazione della Sinistra, Italia dei Valori, Pd e Sinistra Ecologia Libertà. Ultimo nome ad essere estratto quello di Max Bertoni.

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-04-2013 17:00