foto Stefano Dalle Luche
foto Stefano Dalle Luche

CAMAIORE. No alla chiusura di piazza XXIX Maggio. È Fabrizio Pellegrini, coordinatore di W L’Italia, a commentare negativamente l’ipotesi di pedonalizzazione della piazza apparsa stamani su alcuni quotidiani locali.

“Come si può pensare – chiede Pellegrini – di chiudere la piazza XXIX maggio? La circolazione dell’intero paese verrebbe penalizzata, chi volesse andare in via Battisti dovrebbe fare il giro dell’intero paese. Senza considerare la penalizzazione di chi vi abita che non avrebbe più un posto dove parcheggiare l’auto”.

“Mi auguro seriamente che non venga presa in considerazione questa cosa perché altrimenti scatta immediatamente la raccolta firme per l’abolizione e per la richiesta di dimissioni del sindaco che da poco eletto, che lui e la sua giunta, sta facendo più danni della grandine”.

(Visitato 103 volte, 1 visite oggi)

SFALCIO DEL VERDE IN CENTRO A PIETRASANTA

FINTI TECNICI GAIA IN AZIONE: TRUFFE SEGNALATE A PIETRASANTA E CAMAIORE